• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 24/04/2018

La Notizia

La Notizia

L’Alzheimer potrebbe essere il Diabete di tipo 3. Recenti ricerche mettono infatti in correlazione l’insorgenza del morbo con il metabolismo degli zuccheri. L’approfondimento su www.ilgolosario.it. @ Le norme sulla sicurezza mettono a rischio le sagre di paese. La circolare Morcone infatti prevede nuovi diktat in fatto di sicurezza con aumento degli uomini e dei mezzi impiegati per la sorveglianza. Le Pro Loco però insorgono: "Così si ferma la nostra vita sociale". @ L’Europa vuole annacquarci il vino; reduce da buone performances nel 2017 e da un inizio d’anno positivo, il vino italiano rischia di vedersi sottrarre risorse importanti per le esportazioni. A seguito di un ricorso avanzato dalla Spagna, Bruxelles ha deciso di congelare i fondi destinati all’export nei Paesi in cui il vino tricolore va di più. Proprio nel momento in cui l’Italia stava recuperando posizione in Cina e negli Stati Uniti, a scapito della Francia e della penisola Iberica (che sia un caso?!). Attilio Barbieri su Libero.

Gelati del Papa, schiscetta on-demand e boom dei ristoranti a Milano

Gelati del Papa, schiscetta on-demand e boom dei ristoranti a Milano

Il Papa per festeggiare il suo onomastico si regala tremila gelati (da donare ai più poveri). L’Elemosineria Apostolica in occasione di San Giorgio ha infatti distribuito il gelato ai bisognosi accolti in mensa. (QN) @ Il marchio Antonio Croce lancia i cioccolatini al profumo di fiore. Realizzati in occasione di Exsence saranno disponibili solo in quest’occasione. @ Nasce a Milano il primo ristorante virtuale d’Italia. Si chiama “Foorban” ed è un vero e proprio locale con tanto di chef, ma senza sala. Serve soltanto a domicilio e combina cucina e tecnologia, consegnando piatti unici e ordinati on-demand e approvati dalla nutrizionista Fabiola Cerutti. “L’idea di servire soltanto a domicilio - spiega Stefano Cavaleri, uno dei soci fondatori insieme a Riccardo Pozzoli e Marco Mottolese - è arrivata con l’esigenza di sfamarsi in modo genuino a pranzo. (…) Vogliamo rendere semplice mangiare naturale”. (Corriere della Sera Milano) @ 7 giorni e oltre 400 eventi dedicati ad altrettante “virtù del cibo”. Dal 7 al 13 maggio a Milano si apre Food City, la settimana dedicata al cibo che quest’anno ha come obiettivo quello di sensibilizzare i cittadini sul tema dello spreco alimentare. Tra le curiosità dell’edizione 2018 una sfida inedita tra il sindaco Beppe Sala e il governatore Attilio Fontana, che nel giorno dell’inaugurazione si cimenteranno ai fornelli coadiuvati da chef di livello tra cui Claudio Sadler, Andrea Berton, Tommaso Arrigoni e Andrea Aprea. (Il Giornale, Libero e Il Giorno) @ Dalla settimana milanese del cibo alla crescita record dei ristoranti raccontata sulle pagine di Repubblica Milno da Piero Colaprico: secondo l’ultimo censimento dei ristoranti, oggi a Milano sono attivi 10.596 ristoranti e bar, e 18mila nell’intera area metropolitana. Una crescita che - secondo la Camera di Commercio - nel dopo Expo è stata del +29,9% in città (2.500 ristoranti in più) e del +28,2% nell’area metropolitana.

Piadina "Made in Romagna", birra d'altura e i danni delle cattive abitudini

Piadina

Piadina? Industriale o artigianale poco importa, purché sia romagnola. E’ quanto stabilito dal Tribunale Europeo in riferimento a una causa che ha avuto come protagoniste la CRM, azienda produttrice di prodotti da forno, e la Commissione Europea, accusata dall’impresa italiana di aver emanato un regolamento che - inserendo la piadina romagnola nel registro delle Indicazioni Geografiche Protette (IGP) - avrebbe reso impossibile l’esercizio della sua attività, trovandosi lo stabilimento al di fuori dall’area stabilita. Una sentenza che, di fatto, lega indissolubilmente la reputazione del prodotto Igp, nonostante sia industriale, alla sua origine geografica (Italia Oggi). @ Nelle Valli di Lanzo nasce la birra con l’acqua che sgorga a 1500 metri. A Pian della Mussa una storica azienda di acque minerali punta sulla birra investendo nel progetto un milione di euro. @ La cattiva alimentazione fa più danni del fumo. Parola di Nicola Sorrentino, che su La Verità spiega come alimentarsi in modo scorretto possa essere la prima causa di morte prematura. “Troppa carne rossa, farine e zuccheri raffinati - scrive il nutrizionista - contro quantità insufficienti di prodotti ortofrutticoli e cereali integrali aumentano l’incidenza oltre che dei tumori, anche di malattie cardiovascolari, ictus e diabete”. @ E tra i comportamenti che più incidono sullo sviluppo precoce di malattie rientra sicuramente anche l’alcool. Una dipendenza che in Italia continua a mietere vittime ma da cui si può uscire grazie all’aiuto di realtà come l’associazione Alcolisti Anonimi, un luogo sempre aperto (e totalmente gratuito) per chi vuole tornare a vedere la luce, dove gli ex bevitori si ritrovano e autoaiutano per ritrovare insieme il piacere della libertà. La storia raccontata da Giangiacomo Schiavi sull’inserto #Buonenotizie del Corriere della Sera.

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Ciccarelli (via Mantovana, 171 - tel. 045953986) di Madonna di Dossobuono (VR). In una frazione di Verona, un indirizzo che celebra con rispetto la tradizione gastronomica veronese, con piatti che vanno dall’Antipasto Ciccarelli (polenta, gorgonzola, soppressa, pancetta e fegatini di pollo) alle tagliatelle in brodo o ai tre sughi; dai tortelli in brodo agli arrosti (e bolliti) accompagnati da salsa Pearà. Su ilGolosario.it la sosta di Marco Gatti.

Il Vino

Il Vino

Il Sannio Doc Aglianico Donna Candida di Cautiero (tel. 338 764 0641) di Frasso Telesino (BN). Dal colore rubino intenso, ha naso con note floreali di viola, e profumo di frutta rossa, e in particolare di marasca, sentori speziati, sorso caldo, di grande armonia, lunghissima persistenza. È stato nostro Top Hundred. Avevamo visto giusto!

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus