• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 24/02/2017

Tornano le Cene in ComPagnia per gli artigiani terremotati

Tornano le Cene in ComPagnia per gli artigiani terremotati

Sarà un compleanno speciale per la Cena in ComPagnia, l’iniziativa benefica lanciata dall’Associazione Club di Papillon, che quest’anno sarà dedicata agli artigiani del gusto colpiti dal sisma in Centro Italia. Oltre mille persone, soci e non soci, questo fine settimana (24, 25 e 26 febbraio) si riuniranno a tavola in tutta Italia per condividere insieme ai commensali qualcosa di buono portato da casa, versando al termine della cena un’offerta di 20 euro. La somma così raccolta, che sarà documentata sul sito del Club di Papillon, verrà destinata ad alcune delle realtà terremotate che attualmente non possono lavorare. L’iniziativa proseguirà fino al mese di maggio ed è rivolta a chiunque intenda partecipare. Tutte le informazioni su www.ilgolosario.it

La notizia

La notizia

Non tutti comprano allo stesso modo. Lo conferma una ricerca di Gfk, che ha mostrato la differenza nei comportamenti d’acquisto al supermercato e tracciato i 5 identikit dei nuovi consumatori. A contendersi il primato in termini percentuali sono i prudenti (23%), che mostrano un approccio molto razionale alla spesa, e i brand fan (23%), molto coinvolti nell’esperienza d’acquisto e particolarmente attratti dai grandi marchi, che interpretano come indice di qualità. Quindi i pragmatici (21%), orientati ai discount e ai piccoli supermercati di prossimità, gli esperti (18%), che scelgono i prodotti con oculatezza, sempre a caccia di offerte ma senza farsi attrarre dai marchi. Chiudono i cacciatori (15%), fortemente orientati al prezzo, che scelgono in prevalenza il canale discount e quando optano per altri punti vendita acquistano quasi esclusivamente prodotti scontati. (Italia Oggi) @ Prosegue a ritmo sostenuto il dibattito sulla svolta “esotica” di Piazza Duomo a Milano. Su Repubblica di oggi ne parla Piero Colaprico, che riprende alcuni dei commenti più popolari sul web ma anche quelli delle diverse scuole di pensiero, dove c'è chi apprezza e chi no, mentre altri sostengono che “Quelle piante sono solamente un modo per non parlar d’altro”. (Repubblica) @ “Sempre in cucina in tempo reale, basta l’I-pad”. Parola di Alessandro Borghese, lo chef conosciuto anche per il programma “4 Ristoranti”, che su Sette annuncia l’apertura del suo primo ristorante a Milano e l’avvio della terza serie di Kitchen Sound, 150 puntate in onda su SkyUno che dal 27 febbraio dispenseranno ricette in pillole a suon di musica rock. @ Da leggere su Libero anche l’intervista a Mauro Coruzzi, alias Platinette, da stasera in onda su La5 con “La mia grossa, grassa cucina”, il nuovo programma culinario dell'emittente a proposito del quale confida: “In questo programma mi misuro anche con i miei nemici: i cibi particolarmente grassi e le calorie. (…) Sarà una guerra condotta con ironia. Alla fine cederò sempre al peccato di gola, ma concluderò ogni ricetta con un po’ di attività fisica”.

Riabilitazione dello strutto, dieta del 10 e Sua Maestà il Prezzemolo

Riabilitazione dello strutto, dieta del 10 e Sua Maestà il Prezzemolo

Torna l’ora dello strutto. Amato anche da Pellegrino Artusi e usatissimo già in epoca romana, questo grasso è ancora guardato con molta diffidenza dai salutisti. Ma sempre più persone lo prendono in considerazione per i suoi molteplici vantaggi: ha un punto di fumo perfetto ed esalta il sapore di frolla e lievitati. Lo spiega sul Corriere della Sera Lydia Capasso. @ Dallo strutto alla dieta del 10, dove “10” indica il numero ideale di porzioni di frutta e verdura da assumere quotidianamente. A proporla i ricercatori dell’Imperial College di Londra, che hanno stimato in 800 grammi divisi in dieci porzioni da 80 grammi la dose giornaliera ideale di frutta e verdura per il nostro benessere. Ma quali sono i vegetali da scegliere? Spinaci, peperoni e crucifere riducono il rischio di cancro, mentre agrumi, mele, pere, insalata e verdura a foglia verde sono ottime contro ictus e infarto. (Corriere della Sera) @ E di vegetali parlano anche Caterina e Giorgio Calabrese, che su Sette celebrano le proprietà e l’apporto vitaminico del prezzemolo. Una pianta di cui pochi conoscono i benefici, ma che occorre usare con criterio, poiché “E’ più forte di quanto si pensi”.

Rubriche

Rubriche

Su La Stampa di oggi Paolo Pejrone scrive del teucrio, la pianta più affidabile dei giardini mediterranei del 2000, che oltre ad essere bellissima e scomposta è anche “A basso consumo e bassissima manutenzione”. @ Sul Corriere della Sera Luciano Ferraro riporta la storia di Martin Kerres, il pediatra austriaco che nel 2006 lasciò la sua professione per trasferirsi in Toscana, dove oggi produce il Ciliegiolo amato anche da Wine Spectator. @ Nuova sosta per Gianni e Paola Mura, che sul Venerdì d Repubblica recensiscono i piatti del Magazzino 52 di Torino e da bere consigliano l’Amarone Classico 2007 prodotto da Le Ragose ad Arbizzano di Negrar (VR) @ Da leggere su Sette anche la Top Ten musicale selezionata da Nadia Santini, premiatissima chef del ristorante Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio che a proposito dei brani scelti dice: “Tutti richiamano esperienze fatte insieme al “Pescatore”da mio marito e da me, quando abbiamo avuto a colazione molti degli artisti elencati. Dopo averli conosciuti a tavola, i loro pezzi ci hanno raccontato un’emozione in più”.

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Piombo o Trattoria degli Amici (via Roma, 16 - tel. 0184208124) di Isolabona (IM). Un luogo del gusto dedicato a chi ama il baccalà, che qui è protagonista. Aperto solo da novembre ad aprile, ha un menu fisso composto da sette portate a base di baccalà o stocco, cucinate in maniera varia e con grande maestria, dal carpaccio alle frittelle di baccalà, dalla trippa di stoccafisso allo stoccafisso in umido, alla coda di stoccafisso ripiena. Su ilGolosario.it l’approfondimento di Domenico Arecco.

Il Vino

Il Vino

E’ il Brut nerello mascalese di Murgo (tel.095 950520) Santa Venerina (CT). Ha colore paglierino intenso, al naso note floreali marcate da speziature, la cui ricchezza si avverte in bocca, in un sorso di bollicine ricche, buon corpo e piacevole freschezza. Da scoprire!

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus