• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 22/11/2016

La notizia

La notizia

Potrebbe esserci una seconda possibilità per lo studente del Pininfarina di Moncalieri che rischia la sospensione dopo essere stato beccato a “smerciare” merendine ai compagni. A proporla il preside dell’Istituto, Stefano Fava, che in alternativa alla punizione vorrebbe proporre al consiglio di classe un progetto legato all’impenditorialità. “Vogliamo lavorare per il successo dello studente - ha commentato - Non lo lasceremo indietro”. Intanto, su Repubblica anche lo sfogo del giovane, che a Stefano Parola confida: “Pagavo gli snack 30 centesimi, li rivendevo a 50. Alla macchinetta costano 1 euro (…) I miei compagni erano contenti perché risparmiavano. (..) Ma i margini erano minimi, saranno stati 100 euro al mese”. (Repubblica) @ Corsi di cucina con chef provenienti da tutto il mondo, ma anche concerti e spettacoli alla scoperte delle tradizioni più disparate. Sono queste le principali novità della nuova edizione de L’Artigiano in Fiera, la cittadella dell’artigianato mondiale in scena dal 3 all’11 dicembre al polo fieristico di Rho - Pero. “Abbiamo voluto rendere sempre più attraente questa manifestazione - ha commentato il presidente di Gestione Fiere Antonio Intiglietta - L’Artigianato è un punto di resistenza in un’economia sempre più globale. (…) Per fortuna il comparto resiste ed è in grado spesso di sfruttare i lati positivi della globalizzazione, come la possibilità di aprirsi a nuovi mercati”. (Il Giorno) @ Ma artigianato ed enogastronomia arriveranno anche a Berlino, per la Borsa Internazionale del Turismo (dall’8 al 12 marzo 2017) con ItaliaPura, la start up dedicata alle eccellenze italiane che parteciperà alla Fiera per presentare l’offerta della sua piattaforma online; dalla Liguria con i suoi viaggi “attivi” alla Calabria del vino e del peperoncino, con moltissimi itinerari. “La Germania sarà la prima tappa - confidano i 5 soci - Poi andremo in Cina, a Montecarlo e negli Stati Uniti. Se abbiamo iniziato con l’intenzione di creare una vetrina online, ora vogliamo far toccare con mano le eccellenze italiane che attraggono i turisti stranieri”. (Italia Oggi) @ Nuovo successo per il Monferrato, eletto “Community of Sport d’Europa” dalla Commissione Europea - attraverso AcesEurope. Un successo raggiunto a poco più di due anni dal riconoscimento del Monferrato, Langhe e Roero come Patrimonio dell’Umanità Unesco e che punterà a far diventare il Monferrato una meta d’eccellenza per il turismo sportivo e inclusivo. Il riconoscimento è stato assegnato in due cerimonie, svoltesi martedì 8 novembre a Roma, presso il salone del Coni, e il 16 novembre a Bruxelles, negli uffici della UE. @ Da 30mila a 100mila euro. A tanto ammontano le sanzioni destinate a chi si renderà colpevole di contraffazione o alterazione dei collarini posti intorno ai colli delle bottiglie Doc e Docg e stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato o da altre tipografie autorizzate. Lo ha annunciato il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, presentando i tre emendamenti al ddl 2535 Testo Unico della vite e del vino che sarà approvato il prossimo 28 novembre alla Camera. (Italia Oggi)

Cioccolato e occupazione, boom degli orti urbani e Bagna Cauda Day

Cioccolato e occupazione, boom degli orti urbani e Bagna Cauda Day

Il cioccolato non solo mette di buon umore, ma dà lavoro. Sono più di 950 le posizioni offerte da imprese dolciarie in Italia e in Europa. Da Pernigotti (11 posizioni vacanti) a Lindt (4 neolaureati per le aree sales & marketing). Ma anche Nestlè (13 professionisti) Mars (113 risorse) e Ferrero (180 annunci consultabili sul sito it.ferrerocareers.com; quindi Mondelez (189 persone in diverse regioni europee), T’A Milano, che valuta candidature per due ruoli, mentre CioccolatiItaliani ha in programma l’ingresso di una decina di addetti, tra cui executive chef e personale per i punti vendita di Milano, Varese, Arese e Brescia, Hershey’s (23 figure) e Godiva (14 posizioni aperte in Europa e 250 negli Stati Uniti). Infine, le imprese di cacao meno note al grande pubblico: Barry Callebaut (70 risorse), Olam Cocoa (71 risorse) e Cargill, in Italia dagli Anni ’60, che seleziona 12 soggetti per le sedi di Castelmassa (RO) e Milano. (Corriere della Sera) @ Boom di coltivatori urbani nel quartiere milanese di Bovisasca. Lo scrive Marianna Vazzana, che sul Giorno raccoglie le impressioni di chi, negli orti urbani, non ha trovato solo una fonte di guadagno, ma anche un motivo di soddisfazione. “Tante famiglie ci chiedono di avere in gestione un orto - spiega il presidente dell’associazione 9per9 Alessandro Boscaro - perché coltivare consente di risparmiare e promuove le relazioni, non solo con i propri familiari, ma anche con i vicini di orto”. (Il Giorno) @ “La bagna cauda è una ricettache esprime un modello identitario più forte di qualunque altro”. Lo ha spiegato il rettore dell’Università di Pollenzo, Piercarlo Grimaldi, in occasione della consegna del premio “Testa d’aj” 2016, attribuito quest’anno al ristoratore Piero Fassi, allo scrittore Guido Ceronetti, a Rosalba Faussone, titolare dell’ultima “piola” astigiana e all’umorista Antonio Guarene. Un riconoscimento assegnato alla vigilia del “Bagna Cauda Day”, la kermesse che i prossimi 25,26 e 27 novembre coinvolgerà 150 ristoranti, osterie e cantine nel nome del piatto tipico piemontese. (La Stampa)

Il pensiero

Quello di oggi è firmato da Luigi Chiariello, lettore di Italia Oggi che interviene sul giornale per commentare le recenti posizioni della UE sulle dimensioni minime richieste per le vongole da destinare alla vendita. E scrive: “Pochi giorni fa il Parlamento Ue, dopo mesi di ardui negoziati, recriminazioni e danni alle imprese, ha digerito il fatto che si possano vendere vongole di taglia inferiore a 25 mm. Le vongole dei pescatori adriatici, da 22 mm, potranno presto tornare sul mercato. Ecco, oggi l’orizzonte europeo è profondo 22 mm”.

Fuori dalla Tavola

E’ partita dall’Australia e sta facendo il giro del mondo la catena di solidarietà volta a salvare la mucca “fuggitiva”. Tutto è successo a Fremantle, città portuale a ovest dell’Australia, dove Manny, una bovina destinata al macello, è stata protagonista di un gesto che ha commosso il mondo, gettandosi in mare mentre veniva caricata sulla nave che l’avrebbe portata alla morte. Le sue ricerche proseguono ancora senza successo, ma sul sito www.change.org è stata avviata una petizione per chiedere al primo ministro Malcolm Turnbull e al direttore generale di Wellard Esportazioni Rurali David Jarvie di risparmiare la vita all’animale. Al momento sono state raccolte 1.700 firme. (Libero)

L'assaggio

L'assaggio

La nuova linea di prodotti firmati dallo chef Luca Bertolatti, titolare del marchio Agrival (c.so Lancieri di Aosta, 13/I - tel. 347 7818340) di Aosta. Utilizzando materie prime ricercate e naturali, coltivate e lavorate in valle d’Aosta, Luca propone una serie di deliziosi composti che vanno dalla passata di pomodoro “La Tomatta” alla confettura di mela valdostana, perfetta per la prima colazione (con l’aggiunta di kiwi o pompelmo) o in abbinamento a carni e formaggi (con pomodori verdi, liquirizia e peperoncino habanero). Da provare anche la purea di pastinaca (carota bianca), il minestrone e le vellutate di verza, zucca, porri o cavolfiori. Su ilGolosario.it l’approfondimento di Andrea Voltolini.

Il Vino

Il Vino

Il Terre Siciliane Igt Sp 68 di Arianna Occhipinti (tel. 09321865519) di Vittoria (RG). Da uve Frappato (70%) e Nero d'Avola (30%), ha colore rosso rubino tenue, naso elegante con note di marasca, tabacco, cuoio, sentori balsamici, minerali e speziati, sorso armonico e persistente.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus