• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 21/06/2016

La notizia

La notizia

Metti un giorno a Palazzo Chigi un vincitore, Massimo Bottura, e un “vinto”, Matteo Renzi. E’ successo ieri, all’indomani delle votazioni sui ballottaggi che hanno visto una netta sconfitta del Pd di Matteo Renzi, quando alle 16.00 del pomeriggio il Premier è arrivato nella sala dei Confaloni per esprimere il suo primo commento ufficiale sul voto. Ad accompagnarlo non uno dei “soliti” collaboratori, bensì Massimo Bottura, lo chef modenese appena eletto migliore del mondo secondo “The World’s Best 50 Restaurants” con cui ha esordito parlando di grana, casali e materie prime. “C’è chi vince senza ballottaggio. Si chiama Massimo Bottura” ha scherzato Renzi, che alla domanda sul Pd ha ironicamente aggiunto: “A me emozionano sempre le lasagne della nonna, continuano ad emozionarmi”. (La Stampa e Libero) @ Tutti pazzi per il cibo italiano. Specialmente gli inglesi. L’export agroalimentare tricolore in UK ha raggiunto 2.813 milioni, ovvero il +56,4% sul 2007. Ma le cose potrebbero cambiare in caso di Brexit, poiché lasterlina perderà valore sull'euro e nel breve periodo potrebbe penalizzare i prezzi all’import. (QN) @ Più di 300 posizioni aperte per commerciali, informatici e organizzatori. Sono le offerte presentate dai “big” del food delivery, le grandi start-up del cibo a domicilio che, sull’onda del successo, creano nuovi posti di lavoro. Le figure più richieste? Deliveroo, che ha aperte 200 posizioni in tutte le sedi, cerca account manager e rider che consegnino il cibo in giro per le città, ma anche figure di customer service, business development e marketing management; Foodora offre invece 66 posizioni in diverse aree, dall’online marketing al business development, mentre in Just Eat le opportunità di occupazione sono 9 per l’Italia, 66 in Inghilterra e 9 in Brasile. Le figure richieste sono quelle dei venditori e di customer service. (Corriere della Sera) @ 25% di irregolarità, 37 chiusure e 164 sanzioni penali per un totale di 491mila euro di multa e 4.200 chili di alimenti sequestrati perché alterati, impossibili da tracciare, senza etichetta o in cattivo stato di conservazione. E’ il bilancio del maxi blitz dei Nas in quasi tremila mense scolastiche italiane, che ha messo in evidenza anche situazioni di scarsa igiene. “Non c’è da fare allarmismo - ha commentato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin - Il nostro lavoro continua comunque e io stessa farò delle ispezioni a sorpresa. Sulla salute dei bambini non si possono fare sconti”. (La Repubblica e Libero) @ Finto olio extravergine d’oliva e alcol venduto di contrabbando. E’ l’ultima operazione realizzata dalla Guardia di Finanza di Cerignola (Foggia), con un blitz messo a segno all’indomani della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto che stabilisce le sanzioni contro la contraffazione dell’olio d’oliva. Un’iniziativa sostenuta da Coldiretti, che in una nota stampa ha chiarito il contenuto del provvedimento, che inserirà multe per il ‘country sounding’, ovvero l’evocazione di un’origine geografica diversa dalla reale, ma anche per il mancato rispetto del regolamento sugli imballaggi e la mancata indicazione in etichetta dell’informazione sulla categoria di olio. “Si tratta di misure importanti - ha dichiarato Coldiretti - per difendere un settore da primato del made in Italy che conta su una produzione di 302mila tonnellate realizzata da 900mila aziende olivicole che genera un volume d’affari di 3miliardi di euro". (Fonte: Coldiretti)

Estinzione del miele di acacia e storia della distilleria Capovilla

Estinzione del miele di acacia e storia della distilleria Capovilla

Che fine ha fatto il miele d’acacia? Dalla Val Lemme arriva l’allarme del presidente nazionale degli apicoltori, Francesco Panella, che lamenta una mancanza di miele nonostante un’abbondante fioritura. “Dalle acacie, fiorite in maniera abbondante, le api non hanno ancora prodotto miele - ha spiegato Panella - Stessa cosa anche per il tiglio. E’ uno scenario che in cinquant’anni di attività non ho mai visto”. Le cause? Il cambiamento climatico degli ultimi mesi, che ha creato una situazione anomala per piante ed insetti. (La Stampa) @ “Una metodologia di produzione che da 20 anni si rifà alla cultura artigianale mitteleuropea, dove la fermentazione a doppia distillazione avviene a bagnomaria e con maturazione in fusti d’acciaio”. Su Avvenire Monica Zornetta racconta la storia della distilleria Capovilla, una delle grandi presenze dell’ultima edizione di Golosaria in Veneto, che in 30 trent’anni di attività è diventata un punto di riferimento per gli amanti dei distillati di frutta biologica, ma anche del rhum agricolo e dell’originale grappa di Bassano. @ Novità in casa Conde Nast Italia, che a Milano ha inaugurato in via San Nicolao i nuovi spazi della Scuola della Cucina Italiana. Una realtà autonoma per iniziative e partnership rispetto al mensile cartaceo e al sito web www.lacucinaitaliana.it che vuole diventare: “Un punto di riferimento nazionale nella formazione in campo amatoriale” e che oggi, sotto la direzione di Emanuele Gnemmi, ha già all’attivo 8mila studenti (sono nel 2015), 500 corsi, 70 eventi aziendali e 60 serate a tema. (Italia Oggi)

Rubriche

Rubriche

La torta diventa un quadro nella nuova videoricetta pubblicata su IlGolosario.it: si tratta della Torta Degas, un omaggio al pittore e scultore impressionista Edgar Degas, che il pastry chef Omar Busi ha realizzato per noi, in collaborazione con Giuso. E’ una torta estiva capace di giocare con i contrasti di struttura – morbidezza e croccantezza – e con la gradevole freschezza apportata dal cocco e dalle amarene. @ E’ uscito il numero di luglio della rivista A Tavola, che si immerge nell’estate con la copertina dedicata al gelato da fare in casa e le ricette dedicate a molluschi, verdure ripiene e semi salutari. Su questo numero Fabio Molinari racconta del bambù e dei suoi utilizzi architettonici e culinari; Alessandro Ricci ripercorre la storia del cocktail Gimlet tra Philip Marlowe, pirati e marinai.

Fuori dalla Tavola

Fuori dalla Tavola

The Floating Piers, la maxi passerella creata dall’artista americano Christo sul Lago d’Iseo divide e entusiasma allo stesso tempo. Per Philippe Daverio si tratta di “Una festa paesana”, mentre per Vittorio Sgarbi è “Una passerella verso il nulla”. Intanto l’opera ha già portato migliaia di turisti (si parla di oltre 40mila) nel Sebino e gli hotel, fino a Brescia, registrano in tutto esaurito fino al 3 luglio, ultimo giorno dell’esposizione. Sulle pagine de IlGiornale Umberta Beretta (della celebre famiglia di produttori di armi, proprietaria dell’Isola di San Paolo nel lago) si mostra invece entusiasta per un’opera che - ricorda - "E'stata finanziata interamente dall’artista stesso".

L'assaggio

L'assaggio

Al Mentana 104 (viale Mentana, 104 - tel. 0521.206587) di Parma. Un bistrò all’italiana in stile bohémien che unisce la tradizione culinaria locale a un’interessante proposta internazionale. Tra i piatti, da gustare anche nel suggestivo giardino estivo, il prosciutto Montali/Sant’Ilario stagionato 50-60 mesi e le Bruschette 104 con pane di Pontremoli, pomodorini, Parmigiano di Montagna 36 mesi e ristretto all’aceto balsamico, ma anche il Cous Cous “104 standard” con pollo al curry, verdure e white cream o il filetto a dita, con Black Angus Platinum Quality, duetto di senapi e patate alla brace. L'approfondimento di Federica Borasio su ilGolosario.it.

Il Vino

Il Vino

E’ il Shemale di Le Moire (tel.338 5739758) di Motta Santa Lucia (Cz). Da uve Arvino (45%) Magliocco (45%) e Greco nero (10%) ha colore rosato quasi ramato, naso intenso ed elegante con profumi di viola, rosa canina e fragoline di bosco, mentre in bocca è fresco e morbido, di bella sapidità e armonia, buona persistenza e finale gradevolmente ammandorlato. 

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus