• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 19/10/2018

La Notizia

La Notizia

Un italiano su tre ordina cibo dal web con un aumento boom del 47% rispetto all’anno precedente. E’ uno dei dati raccolti da Coldiretti che sono discussi al Forum Internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione di Cernobbio, che si è aperto questa mattina e proseguirà fino a domani pomeriggio. Sotto la lente delle indagini Coldiretti/Censis anche le abitudini in famiglia dove, nel 20% dei casi, scompare la tradizione della ricetta unica per tutti per lasciare spazio a vere e proprie pietanze personalizzate a seconda dei gusti o delle esigenze di salute legate a diete o intolleranze. In occasione del Forum saranno anche consegnati gli Oscar Green per le idee più innovative. Quest’anno tra i progetti premiati quelli dei pelati di mare, le agribibite, le case di paglia e i tappeti green per gli amici a quattro zampe.

Legge antiplastica e ristoranti contro la fame

Legge antiplastica e ristoranti contro la fame

Pronta la legge antiplastica già ribattezzata Salvamare. Il ministro Costa annuncia la proposta che dovrebbe diventare operativa dal primo gennaio 2020. Previsti incentivi a chi riduce gli imballaggi, aiuti ai pescatori che recuperano la spazzatura e stop a piatti, posate e cannucce monouso. (La Stampa) @ Apre il museo della pizza, però a New York. Il Mopi è un’esposizione pop aperta a Brooklyn e sarà visitabile fino al 18 novembre. Tra gli oggetti in mostra anche una riproduzione della Venere del Botticelli che sbuca da una scatola per l’asporto invece che dalla conchiglia. (QN) @ Peck si prepara al raddoppio. La celebre gastronomia milanese si prepara a una nuova apertura in CityLife. Il locale si estenderà su uno spazio di 300 mq e aprirà i battenti a novembre. @ L’etica del cibo inizia dal pagare il giusto prezzo ai coltivatori. Parola dello chef Alain Ducasse che nel presentare il suo ultimo libro “Mangiare è un atto civico” spiega: “Ve lo dice uno che vende un piatto di carote a 75 euro”. (Venerdì di Repubblica) @ Al via la campagna Ristoranti contro la fame che ha come testimonial lo chef Stefano Cerveni. Nei 150 ristoranti aderenti ci sarà un coperto solidale di 2 euro che servirà a sostenere i progetti contro la malnutrizione infantile in 46 Paesi del mondo. (IlGiornale)

Rubriche

Rubriche

Riscopriamo la fucsia dalla sobria eleganza”. Su La Stampa di oggi Paolo Pejrone celebra i colori e le cultivar di questa pianta, da conoscere fino a domenica al Castello di Masino con la selezione portata dal vivaio di Busto Arsizio Il Giardino delle Essenze Perdute. @ La luce del Cabernet esplode a Montalcino. Sul Corriere della Sera Luciano Ferraro rilancia il progetto di Lamberto Frescobaldi, che nella terra del Sangiovese ha creato il Lux Vitis, un Cabernet Sauvignon che l’enologo Stefano Ruini definisce: “Un vino fresco, potente, speziato e complesso”. @ Sul Venerdì di Repubblica Gianni e Paola Mura recensiscono i piatti del ristorante Argento Vivo di Riva di Suzzara (Mantova) e da bere consigliano il Rosso di Montalcino 2016 prodotto da Castello Tricerchi, mentre sul Giornale Roberto Perrone accompagna alla scoperta delle eccellenze del Friuli, tra i formaggi di Tarvisio dove si fa spesa nelle malghe.

L'assaggio

L'assaggio

La pasta agricola di Tenuta Casa Teresa (via Cairoli, 12 • tel. 0835 543378) di Bernalda (MT). La pasta di definisce agricola quando è il risultato di una filiera completa aziendale, che va dalla coltivazione del grano alla produzione finale della pasta. E’ il caso di questa realtà famigliare, che all’interno di dieci appezzamenti coltiva in prevalenza 5 cultivar di grano certificate: Senatore Cappelli, Burgos (tipico del Sud Italia), Ramirez (altissimo livello qualitativo e proteico), Saragolla (a bassa quantità di glutine e assai nutriente) e Monastir, tipica dell'areale mediterraneo. Su ilGolosario.it l’affondo di Andrea Voltolini.

Il Vino

Il Vino

Il Buttafuoco Don Angelo di Calvi (tel. 0385 82136) di Castana (PV). Prodotto dalla vinificazione congiunta delle quattro uve autoctone nella vigna Colomba, dopo la svinatura viene messo in botti di legno di rovere per dodici mesi e successivamente imbottigliato per continuare l’affinamento nel vetro. Nel bicchiere ha colore rosso rubino intenso con tonalitá leggermente evoluta, al naso ha profumi di frutta rossa e confettura con note speziate e minerali, mentre al palato ha corpo e bella tannicità, sorso caldo ed equilibrato, e di lunghissima persistenza. Un gran vino!

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus