• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 18/09/2019

La Notizia

La Notizia

Sorpasso storico in Francia; l’hamburger, simbolo della ristorazione veloce reinterpretato in chiave gourmet, sorpassa la baguette e conquista le tavole dei francesi. Oltre a Mc Donald’s, altre catene come Burger King, Quick e Kfc hanno trovato terra fertile, affiancati da un numero sempre maggiore di micro-marchi che si stanno espandendo tra Parigi e Bordeaux, contribuendo ad alimentare un business da 6,5 miliardi di euro. L’approfondimento di Maicol Mercuriali su Italia Oggi. @ E in tema di hamburger, tra le grandi tendenze in atto si afferma quella della “fake meat”, panini che emulano il sapore e la consistenza della carne ma realizzati al 100% con proteine vegetali. Negli USA si trovano già da Burger King (e presto arriveranno in Italia), mentre Kfc ha sperimentato il pollo-veg. A Milano invece spopola la Beyond Meat realizzata con le proteine dei piselli, da Esselunga debutta quella di Nestlè e già in diversi ristoranti e negozi è possibile trovare salsicce-non-salsicce e burger vegetali da mangiare in loco o cucinare a casa; da Meatball Family ad Avo Brothers, fino al negozio Coccole di Gusto. (ViviMilano)

Il valore della mattina dopo

Il valore della mattina dopo

Su Avvenire di oggi Paolo Massobrio riflette sul libro “La mattina dopo”, in cui Mario Calabresi - già direttore di Repubblica - descrive cosa accade dopo un cambiamento improvviso nella vita, che non lascia più nulla come prima. E citando il caso dell’Arneis, un vino piemontese che grazie alla solidarietà di sindaci e vignaioli è riuscito ad affermarsi superando le divisioni locali, si chiede cosa penseranno i vignaioli dell’ennesima scissione della politica, che invece di inseguire l’unità di intenti sembra preferire orientarsi altrove. “E’ necessario pensare al ‘giorno dopo’ - scrive Massobrio - mettersi a lavorare e cercare una pacificazione per guardare avanti”.

Il pensiero

Quello di oggi è di Alberto Raffaelli, il Preside della Scuola professionale Dieffe di Valdobbiadene che su Avvenire, in una lettera aperta al direttore, racconta le “scolastiche armonie” che quotidianamente mettono insieme buoni maestri e ragazzi di 17 nazionalità differenti. Esperienze che hanno un che di miracoloso non solo sul piano  pratico, visibile nei formaggi a latte crudo e nei cracker da degustazione brevettati prodotti nella scuola, ma anche sotto l’aspetto umano, poiché “proprio questi ragazzi, che all’inizio del percorso formativo appaiono apatici e svogliati, quando incrociano maestri che sanno fare il loro mestiere e che scommettono su di loro, rivelano una energia e una creatività inaspettate. Ed è allora che accade in loro qualcosa di straordinario, simile allo sbocciare della vita”.

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Dè Bini (via Santa Marta, 3 • tel. 347 8742005) di Milano. Nel centro della città, uno scrigno di sapori toscani che ha le sue anime in Riccardo Bini e Alessandra, maestri dell’ospitalità che portano in tavola proposte ghiotte come i crostini di maremma “Dè Bini”, i tortelli al cioccolato di cinghiale, il pollo alla cacciatora di “Beppe all’Ombrone”, la fiorentina maremmana o il baccalà alla toscana. Su ilGolosario.it la sosta di Marco Gatti. 

Il Vino

Il Vino

Il Grechetto di Todi “Montorsolo” 2017 della Cantina Peppucci (tel. 075 894 7439) di Todi (PG). Di colore paglierino intenso, al naso ha note fruttate intense e aromatiche. In bocca ha una piacevole complessità, che persiste a lungo.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn