• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 16/09/2019

La Notizia

La Notizia

Dici settembre, dici funghi. Con la fine dell’estate inizia ufficialmente la “vendemmia dei boschi”, la raccolta dei funghi che quest’anno - specialmente al Nord - prevede numeri da record. Ricchi di proteine, acqua e sali minerali, sono un alimento sano e ipocalorico, ma per gustarli al meglio bisogna sapere come sceglierli e consumarli, sia freschi sia secchi. Su La Verità il vademecum di Gemma Gaetani per orientarsi nel mondo dei miceti. @ Cresce l’export dei vini, in particolare grazie alle denominazioni che fanno segnare un +13% rispetto allo scorso anno. L’export complessivo italiano vale 6,2 miliardi di euro, secondo solo alla Francia che con i suoi 8,5/9 miliardi non sembra più così lontana. Sul Corriere della Sera il caso del Barolo che per circa l’80% vola all’estero. @ Anche il cioccolato si compra en primeur. Dal 2020 Domori lancerà la possibilità di prenotare il cioccolato prima che vanga raccolto il cacao per tre nuove selezioni firmate dal presidente e fondatore Gianluca Franzoni. (Corriere della Sera) @ Buone notizie anche per l’agroalimentare italiano che si sta espandendo sul mercato cinese come accade ad esempio alla Cirio che ha visto crescere le vendite in Estremo Oriente del 34%. Ne parla Andrea Zaghi su Avvenire. @ L’aperitivo? Ora si prende al museo. La nuova tendenza in arrivo da Milano con il successo del nuovo caffè all’interno della Pinacoteca di Brera o al Lubar della Gam o al Palazzo Reale. (Il Giornale)

Aperitivo al museo, surgelati e le Audrey Hepburn del mare

Aperitivo al museo, surgelati e le Audrey Hepburn del mare

L’aperitivo? Ora si prende al museo. La nuova tendenza in arrivo da Milano con il successo del nuovo caffè all’interno della Pinacoteca di Brera o al Lubar della Gam o al Palazzo Reale. (Il Giornale) @ Verdure pronte, minestroni, patatine fritte, pizze, bastoncini di pesce e chi più ne ha più ne metta. Ogni italiano mangia in media 14 chilogrammi di cibi surgelati ogni anno, ma spesso senza saperli trattare correttamente. Lo scrive Attilio Barbieri, che su Libero di domenica riporta le sette regole d’oro per lasciare batteri e virus fuori dal freezer; dal rispetto della catena del freddo alla corretta procedura di scongelamento. @ Dalle proprietà dei funghi a quelle delle alici, preziose alleate di grandi tenori come Caruso e Schipa, che le usavano come lubrificanti delle corde vocali. Ma sono molti gli aneddoti che riguardano questi pesci definiti le “Audrey Hepburn del mare”: i legionari romani, ad esempio, utilizzavano una pasta di acciughe che rinveniva sul fuoco, mentre nelle famiglie patrizie era in auge il garum, una miscela di pescato. Giancarlo Saran su La Verità. 

Pizza da (Ig)Nobel, peste suina e la nuova decana d'Europa

Pizza da (Ig)Nobel, peste suina e la nuova decana d'Europa

La pizza protegge da malattie e da morte, ma solo se è prodotta e consumata in Italia”. E’ la tesi, scientificamente provata, con cui Silvano Gallus, ricercatore a capo del laboratorio di epidemiologia degli stili di vita dell’Istituto Mario Negli di Milano, ha ottenuto l’IgNobel, l’irriverente riconoscimento nato nel 1991 per onorare gli scienziati che con le loro ricerche “fanno prima ridere, poi pensare”. La sua intervista su QN di sabato. @ Preghiera e cioccolato. E’ questo il segreto di Lucile Randon, la monaca francese che con i suoi 115 anni è diventata la nuova decana d’Europa, superando l’italiana Nonna Peppa. E sebbene il record si sia trasferito in Francia, l’Italia, come il Giappone, resta campionessa di longevità. Solo in Abruzzo sono 396 i centenari e in tutto lo Stivale sono complessivamente 14.456 le persone che hanno compiuto il secolo di vita, nell’87% dei casi donne. (Il Giornale di domenica) @ La peste suina devasta la Cina. Il morbo arrivato l’anno scorso dall’Africa, ha decimato gli allevamenti cinesi, costringendo gli allevatori ad abbattere un milione di capi. Una crisi che ad agosto ha fatto salire il prezzo della carne di maiale del 46% rispetto al mese precedente e che ha spinto il governo ad impegnarsi con gli Stati Uniti per acquistare due milioni di tonnellate di carne di maiale dal mercato americano, placando momentaneamente la guerra commerciale in atto tra le due potenze. Donald Trump ha infatti rinviato di 15 giorni i nuovi dazi da 12 miliardi di dollari sulle merci cinesi “come gesto di buona volontà per non turbare la festa dei 70 anni della repubblica popolare”. (Corriere della Sera) @ Api in sella alla Ducati, ma per controllare lo smog. E’ la curiosa storia della Audi, che nel 2016 ha chiesto all’azienda di avviare un allevamento per il biomonitoraggio dell’aria intorno alla fabbrica, che si trova alle porte di Bologna. Da allora, un  grandissimo alveare non solo permette di misurare i livelli di inquinamento, ma regala anche il miele che periodicamente viene regalato ai 1.400 dipendenti. Caterina Giusberti su Repubblica di domenica. 

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante ViVa (p.zza 25 Aprile) di Milano. Un nuovo, grande, ristorante che porta la firma di Viviana Varese, nato negli spazi che in precedenza ospitavano Alice. Design, moda, stile e bellezza si incontrano felicemente, culminando in una proposta gourmet che, specialmente a mezzogiorno, non ha eguali. Da non perdere l’uovo a bassa temperatura con zucchine, crema di caciocavallo ed erbette, così come la spirale di genovese con fonduta di Parmigiano Reggiano e, per chiudere, la mousse alla nocciola con cuore morbido. Su ilGolosario.it la sosta di Marco Gatti.  

Il Vino

Il Vino

La Barbera d’Asti Ai Suma 2015 di Braida (tel. 0141 644113) di Rocchetta Tanaro (AT). Una barbera dal colore purpureo intenso, dai profumi seducenti di marasca, more, prugna, speziatura che ricorda la cannella, cui seguono note di caffè, tabacco e liquirizia, dal sorso caldo e armonico, e finale lunghissimo. 

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn