• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 08/11/2018

La Notizia

La Notizia

Si riparte dal rilancio dei redditi delle imprese. Su Avvenire il profilo e i primi programmi di Ettore Prandini, presidente di Coldiretti eletto ieri. Con la sua elezione è stata rinnovata l’intera giunta dell’organizzazione agricola che ora è la più giovane di sempre. Su Libero Prandini, intervistato da Attilio Barberi, annuncia anche battaglia contro l’etichetta made in UE e il bollino delle Nazioni Unite. @ E’ corsa ai bollini per il gluten free anche se per legge non servono. Su La Stampa il caso della spiga barrata che è il marchio di proprietà dell’Aic a cui le aziende si rivolgono sempre più spesso per potre evidenziare i loro prodotti gluten free. Per la legge però basta solo l’indicazione in etichetta e, solo su scelta dell’azienda, il bollino ministeriale. @ Sembra segnata la sorte di Pernigotti, lo storico marchio di cioccolata di Novi Ligure. Il marchio resterà italiano e l’azienda continuerà ad avere uffici commerciali a Milano, però la produzione sarà delocalizzata in Turchia e per gli operai di Novi è già stata chiesta la Cig. @ “Il bosco era fatto di abeti fragili. Ripianteremo alberi forti”. Così Gianni Rigoni Stern sulle pagine del Corriere di Verona commenta la strage di alberi dell’Altopiano di Asiago causata dal maltempo. Per l’agronomo “Sono fenomeni che fanno parte di un ciclo, per quanto sono consapevole del danno economico registrato, del fatto che dovranno cambiare i piani di assetto forestale, ma siamo in grado di intervenire”

Rubriche e appuntamenti

Rubriche e appuntamenti

Su La Stampa di oggi Paolo Massobrio presenta la Falanghina dell’azienda agricola Fontanavecchia di Torrecuso (BN). @ Edoardo Raspelli recensisce i piatti del ristorante La Posta di La Spezia. @ Doctor Chef Federico Francesco Ferrero racconta le bugie del nazionalismo gastronomico. “Mi dispiace per i sostenitori del nazionalismo gastronomico - scrive - ma spesso l’identità di un piatto è frutto di molte contaminazioni più che di una chiara evoluzione”. @ Il tartufo è invece protagonista sulle pagine di Repubblica Food, dove Luca Martinelli riporta l’esperienza a caccia dell’Oro delle Langhe in una notte di luna piena insieme ai cercatori Enzo e Filippo. @ Da leggere, su Sette, l’intervista al meteorologo Mario Giuliacci, che alla domanda “Se fossi l’imperatore del mondo…” risponde: “Niente eccessi, puntiamo sulla sobrietà. E nel piatto metterei più pastasciutta, meno cibi etnici”. @ APPUNTAMENTI: Imperia celebra l’oro verde con la XVIII edizione di OliOliva. Da domani a domenica 200 espositori metteranno in vetrina i loro prodotti tipici, dall’olio al pesto, dalle focacce ai formaggi di malga, in un percorso nel centro storico della cittadina ligure e un programma che comprenderà anche proiezioni, visite e assaggi. L’appuntamento è organizzato dalla Camera di Commercio Riviere di Liguria, Associazione Nazionale Città dell’Olio e Comune di Imperia con Regione, Unioncamere Liguria e associazioni di categoria.

L'assaggio

L'assaggio

All’Osteria Zelata (p.zza della Chiesa, 13 • tel. 0382928819) di Bereguardo (PV). Sorta sulle ceneri di un locale con la stessa insegna, è oggi gestita da Patrizia Scotti e Stefania Carrasso, le titolari, che grazie alla mano abile di Mattia Abussi propongono una cucina matura e originale, che premia la stagionalità con piatti che vanno dall’insalata di neretti al risotto ai funghi porcini; dalla costoletta alla milanese allo spezzatino di manzo con verzini. Su ilGolosario.it la sosta di Marco Gatti.

 

Il Vino

Il Vino

Il Montefalco Sagrantino "Pagliaro" 2007 di Paolo Bea (tel. 0742 378128) di Montefalco (PG). Un vino perfetto e sorprendente. La sua nota vinosa che esprime freschezza e resta un leit motiv dentro a un sorso complesso, di stoffa, ricco di sensazioni. Il Sagrantino come deve essere. Mi ha commosso. Un vino imprescindibile per ogni appassionato serio.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus