• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 07/07/2017

Ripresa dei consumi, crisi dei pomodorini e riso del futuro

Ripresa dei consumi, crisi dei pomodorini e riso del futuro

Le famiglie italiane tornano ad aprire il borsello. Nel 2016 la spesa media mensile è salita a 2.524 euro (+1% rispetto al 2015); e mentre i consumi crescono soprattutto nelle grandi città, nei carrelli è boom per prodotti ittici (+9,5%) e frutta e verdura (+3,1%). Meno per la carne, il cui consumo scende del -4,8%. (Corriere della Sera, La Stampa e QN) L’approfondimento a questo link @ Aria di crisi per l’oro rosso di Sicilia. I pomodorini “pachino” crollano sui mercati per colpa della concorrenza proveniente da Nord Africa e Cina. Ma colpevole è anche la grande distribuzione, che fa crollare i prezzi e la qualità. Paolo Giovannelli su La Verità. @ “Sul nuovo accordo commerciale con il Giappone pesano le concessioni accordate nell’ambito del CETA”. Lo ha fatto sapere Coldiretti, sottolineando come l’accordo con il Giappone preveda di tutelare per l’intera UE solo 205 indicazioni geografiche per prodotti alimentari, vini e bevande. @ Il riso del futuro sarà coltivato come le fragole. Su La Stampa è da leggere la storia di Giovanni Vignola, il risicoltore che a Balzola ha ideato una tecnica per produrre riso biologico con meno acqua e fertilizzanti. @ Dopo i ristoranti, arrivano le cantine. Il Gruppo Michelin espande il suo campo di attività e acquista la Guida dei Vini firmata dal critico enologico americano Robert Parker. Ma restano sconosciuti i dettagli sul costo complessivo dell’operazione. (Italia Oggi)

Dieta crunch, pranzo social e dolci senza zucchero

Dieta crunch, pranzo social e dolci senza zucchero

Se si ascoltano i suoni prodotti masticando, si mangia meno e si resta in forma. Uno studio delle università di Brigham e del Colorado sdogana la cosiddetta “dieta crunch”; chi la segue consuma in media il 30% di calorie in meno. (Venerdì di Repubblica) @ Anche la pausa pranzo diventa social. Da Versace a Facebook, sempre più aziende mettono al bando i tramezzini in solitaria, creando per i loro dipendenti spazi di condivisione in cui gustare cibo sano e concedersi qualche momento di relax. E la produttività cresce. (Venerdì di Repubblica) @ Via a glucosio, saccarosio e dolcificanti, anche i dolci si fanno “sugar free”. L’ultima tendenza della pasticceria è quella di produrre torte e dessert a ridotto indice glicemico sfruttando gli zuccheri presenti in frutta e verdura. Angela Frenda sul Corriere della Sera. @ C’erano una volta le caramelle italiane. I marchi Saila, Sperlari, Dietorelle, Galatine e La pasticca del Re Sole, uniti sotto l’egida del brand svedese Cloetta, sono stati venduti alla tedesca Katjes International. (Corriere della Sera) @ “Occhio al cibo social e al rischio banalità”. Sul Corriere della Sera la giornalista americana Amanda Hesser interviene nel dibattito volto a riabilitare il food writing dal ruolo di “giornalismo di serie B”.

Rubriche & Appuntamenti

Rubriche & Appuntamenti

Su La Stampa di oggi Paolo Pejrone scrive delle bounganvillee originarie del Sudamerica “che danno il loro meglio sotto le abbiglianti luci del Mediterraneo”. @ Sul Corriere della Sera Luciano Ferraro presenta i 7 nuovi vini biodinamici prodotti sulle Dolomiti da Clemens Lageder. @ Sul Venerdì di Repubblica Gianni e Paola Mura recensiscono i piatti del ristorante Cambiamenti di Roma e da bere consigliano il Negramaro Vigne 2016 della cantina Torre Ospina di Racale (Lecce) @ Nuovo itinerario per Roberto Perrone, che sul Giornale celebra i prodotti tipici scoperti lungo la sponda orientale del Lago di Garda. @ “In queste fragranze vive il giardino della mia infanzia”. Sul Venerdì di Repubblica la storia di Antonella Bondi, la donna che mette in bottiglia gli aromi amati anche dagli chef. @ “Sono fiera di essere contadina, ma è dura trovare maschi per questo posto”. Parola di Claudia Dallapè, la “malgara rock” che crea formaggi intorno al Lago di Toblino con le sorelle Laura e Viviana e la madre Francesca. @ Ma l’ “oro bianco” delle malghe sarà protagonista anche in Trentino con Latte in Festa, l'appuntamento che per 5 weekend farà conoscere da vicino la produzione del latte delle sue 300 malghe in attività. E con “Albe in Malga” proporrà escursioni in alpeggio alle prime luci del mattino. (www.latteinfesta.it e www.visittrentino.info/albeinmalga)

L'assaggio

L'assaggio

Da Cucina Teochef (via Angarano, 49 - tel. 0424502188) di Bassano del Grappa (VI). Nel cuore della città, un locale rustico e informale ma al contempo elegante, che propone un menu curioso in cui spiccano piatti come la trippa fritta, le tortillas con stracchino mortadella pistacchi e germogli di piselli, ma anche le tagliatelle di seppia alla carbonara, la pappa al pomodoro con stracciatella di burrata e il tatami di bisonte con salsa teriaki. Su ilGolosario.it la sosta di Paolo Massobrio.

Il Vino

Il Vino

Il Montepulciano d'Abruzzo riserva Villa Gemma 2012 di Masciarelli (tel. 0871 85241) di San Martino sulla Marrucina (CH). Di colore porpora vivacissimo, al naso invade l’intensità di frutto tutto d'un colpo. E ti confonde, perché vorresti cogliere tutte le sfumature di un bouquet complesso, che ha note di mallo di noce ancora verde. In bocca si celebra l'ampiezza, in un sorso filogranoso. Ma è proprio in bocca che si avverte la felice speziatura del Villa Gemma, accennata al primo naso. Lo si deglutisce, e rimane un palato fresco, pulito. Solo poco dopo si avverte la traccia amarognola, maschia, che fa venire voglia di riassaggiarlo ancora.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus