• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 07/06/2017

La notizia

La notizia

Dopo la notte di panico di Piazza San Carlo a Torino, il reportage della Repubblica sugli abusivi che vendono gli alcolici in piazza, davvero tanti quella sera. Dall’intervista del quotidiano emerge che un venditore pirata, che rivende a 5 euro in loco birre che ha pagato 40 centesimi, può guadagnare anche più di 150 euro a sera irridendo le multe. Inoltre la diffusione di cocci in vetro sulla piazza ha causato, durante il panico di quella serata, numerosi feriti. Apprendiamo anche che il pm Rinaudo a Torino ha fatto partire un’inchiesta sulla famiglia Mancino che detiene indisturbata il monopolio di questo tipo di business. @ Parlando del senso di insicurezza sociale, su Avvenire la bella riflessione di Paolo Massobrio, su un problema che sta per toccare anche le nostre campagne e sul bisogno di un piano condiviso di controllo e ordine.

Vino biologico e zafferano, nuove scommesse degli imprenditori italiani, Lauretana nella rete degli Exclusive Brands

Vino biologico e zafferano, nuove scommesse degli imprenditori italiani, Lauretana nella rete degli Exclusive Brands

Su Italia Oggi comunque si parla delle scommesse dei bravi imprenditori italiani come la famiglia Cicco produttori di vino che gestiscono la Tenuta San Giaime nelle Madonìe in Sicilia e stanno diffondendo i loro vini biologici vinificati in purezza da vitigni autoctoni siciliani presso la ristorazione di qualità e le enoteche di tutto il mondo. Hanno esordito su ilGolosario e a Golosaria Milano. @ Arriva dal Lago di Como (Faloppio - Co) invece la scommessa di Rolando Germani produttore di formaggi che dal 2013 ha iniziato a coltivare zafferano in questa zona con risultati soddisfacenti. (Italia Oggi) @ Sulla Repubblica la notizia cha acqua Lauretana, insieme all’azienda aeronautica Nimbus e Pastificio Defilippis sono entrati a far parte della rete Ebt (Exclusive Brands Torino) nata per promuovere la proposta delle aziende torinesi all’estero. Le prossime destinazioni dove questa rete di aziende farà conoscere i propri prodotti saranno Dubai, con la manifestazione “Buona Italia” e Miami. @ Anche i nostri territori patrimonio dell’Umanità si stanno organizzando sempre meglio per accogliere turisti da tutto il mondo. Su La Stampa la notizia del progetto nato per realizzare una pista ciclabile di oltre 200 km tra le belle colline di Langhe e Monferrato, un progetto che coinvolgerà territori delle province di Alessandria, Asti e Cuneo.

Contrasti nel mondo dell’olio e la crisi dei pompelmi

Contrasti nel mondo dell’olio e la crisi dei pompelmi

Da Italia Oggi apprendiamo i contrasti che attraversano il mondo dell’olio in Italia. Il FOOI (Filiera olivicola olearia italiana) organismo interprofessionale del cartello Coldiretti, Cia e Copagri non ha ancora ottenuto il riconoscimento dal Ministero delle politiche agricole italiane per accedere ai fondi europei di settore per l’ostruzionismo giocato dal Ceq (Consorzio Extravergine di Qualità) che unisce invece interessi di Coop e imbottigliatori. @ Sta vivendo un momento particolare in tutta Europa anche il mercato dei pompelmi, terminata infatti la produzione invernale dei paesi mediterranei come Spagna, Turchia e Cipro, non sono arrivati sui nostri mercati i pompelmi Sud africani che solitamente coprono il consumo della stagione estiva: un po’ a causa del ritardo della stagione, un po’ per la diffusione della malattia dell’agrume CBS (Citrus Black Spot) che fa scegliere ai produttori di inviare i propri frutti ai mercati asiatici meno selettivi rispetto a quelli europei.

Appuntamenti in giro per l’Italia

Giovedì 8 giugno alle ore 11,30 a Legnaro (Pd) presso il Campus di Agripolis dell’Università degli Studi di Padova (viale dell'Università, 16), Paolo Massobrio sarà moderatore di una tavola rotonda sulla carne rossa all’interno dell’evento “Festeggiamo insieme la Nostra Qualità Verificata”, promosso dalla cooperativa zootecnica Azove, uno dei maggiori produttori di carne in Veneto, per far conoscere la certificazione della “Qualità Verificata” della carne istituita dalla Regione Veneto. @ Sempre giovedì 8 giugno alle ore 19,30 Paolo Massobrio sarà presente alla Cena in ComPagnia a sostegno degli artigiani del gusto colpiti dai sismi dell’Italia Centrale organizzata dal Club di Papillon di Reggio e Modena presso il Cortile del Vescovado di Reggio Emilia (in via Vittorio Veneto, 8). @ Sabato 10 giugno, invece nel bellissimo borgo Vallo di Nera (Pg) Paolo Massobrio sarà moderatore del convegno “La Valnerina della ripartenza” che si terrà alle ore 10 all’ex convento di Santa Maria. Il convegno inaugura la manifestazione Fior di Cacio, dedicata ai formaggi che si terrà nello stesso comune il 10 e 11 giugno.

L'assaggio

L'assaggio

E’ a Casella (Ge) al ristorante Caterina (località Cortino, 5 - tel. 010 9677146). Un luogo elegante, silenzioso e appartato, con arredi essenziali, in un'accoglienza soffusa, dove la famiglia Torre propone le vere ricette della cucina ligure, quella di casa, classicissime. Tra gli assaggi imperdibile l’antipasto misto; ai primi le lattughine ripiene in brodo considerato, per la sua raffinatezza, un piatto della festa; al secondo vale la pena assaggiare il fritto misto alla ligure oppure una delle migliori punte di petto arrosto (con la rosolatura nel burro) che avrete mai mangiato; per i dolci meravigliosa crema dolce fritta, canestrelletti, spuma di limone con crema di fragole corposa e aspra al punto giusto.

Il Vino

Il Vino

E’ il Grignolino d'Asti 2014 di Spertino di Mombercelli (At). Un signor Grignolino, "anarchico e testabalorda", per dirla con Gino Veronelli, che ha assaggiato per noi Marco Gatti. Dal tipico colore mattone, ha naso elegante con note di rosa, geranio, frutta rossa e spezie, mentre al palato è con caratteristica tannicità, ma armonico, piacevolmente sapido e di buona persistenza.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus