• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 06/11/2019

La Notizia

La Notizia

La plastic tax cambia. Il ministro dell’Economia ha intenzione di modificare il testo che introduce l’imposta sul consumo dei manufatti di plastica da 1 euro al chilogrammo. Nelle intenzioni del ministro vi sarebbe l’idea di far scendere la tassa sotto il livello di 1 euro, fino dimezzarla per alcune qualità o ridurla in base alla riciclabilità dei vari prodotti. Nei prossimi giorni sarà aperto un tavolo di lavoro con i produttori, la Regione Emilia-Romagna, i sindacati e il Conai per cui è previsto uno stop agli aumenti delle quote a carico dei produttori. Dovrebbero invece restare in vita gli incentivi alla produzione di bioplastiche provenienti da materiali organici come il mais. (La Repubblica) @ E’ a Torino lo Starbucks più grande d’Italia. Inaugurato lo scorso giovedì in via Buozzi, dopo i nove negozi aperti in un anno a Milano, lo store torinese vanta 450 metri quadri di superficie distribuiti su tre piani, con un totale di 150 posti. Tra le curiosità anche due particolari metodi di estrazione del caffè chiamati Nitro e Clover: il primo permette di servirlo alla spina, il secondo conferisce alla bevanda un gusto più pregiato. L’approfondimento di Gaetano Costa su Italia Oggi. @ Tempi duri per le clementine di Calabria. La produzione è crollata del 50% e, nonostante la raccolta sia appena iniziata, le vendite sottocosto da parte della gdo, che spesso non superano l’euro al chilogrammo, fruttano agli agricoltori italiani anche meno di 20 centesimi al chilogrammo, con una perdita sulla copertura dei costi di produzione di circa 50 centesimi. “Iniziare la campagna così - spiega a Italia Oggi il presidente di Agricor Natale Gallo - significa finire di produrre clementine. Dà amarezza vedere che il prodotto di origine spagnola viene venduto a più del doppio , con prezzi che oscillano intorno ai 2,70 euro al chilo. Questo significa offendere una nazione e la dignità dei nostri lavoratori”. @ Semi d’uva alleati della salute. Lo rivela una ricerca di Enea, Cnr e Università Federico II di Napoli, secondo cui le molecole presenti nei vinaccioli - specialmente quelli di uve Aglianico e Falanghina - sono in grado di bloccare le cellule del mesotelioma, una forma rara e aggressiva di tumore che colpisce il mesotelio, tessuto che riveste gran parte degli organi interni. @ Intanto, sul mercato agricolo, il prezzo dell’uva da tavola sugli scaffali è 10 volte più alto di quello corrisposto ai produttori. A pesare, secondo la referente di Cia per l’ortofrutta Anna Rufolo, è il malfunzionamento della filiera e per questo “E’ indispensabile riprendere il dialogo con la grande distribuzione per neutralizzare le troppe speculazioni”. (Italia Oggi) @ E’ stata presentata stamane la 65^ edizione della guida Michelin Italia, dove Enrico Bartolini porta tre stelle a Milano nel suo Mudec, la Madernassa di Guarene - miglior ristorante del GattiMassobrio 2018 - ottiene le due stelle e una stella va invece a Condividere di Torino, "migliore tavola" della nostra guida di quest'anno. La Michelin invece mortifica, penalizzandole, tavole come Casa Vissani a Baschi (Tr) e Al Sorriso di Soriso (No), che scendono da due stelle a una stella, mentre I Due Buoi di Alessandria, il ristorante San Marco di Canelli (At) e il Pomiroeu di Seregno (Mb) perdono la stella.

La pizza migliore? E' quella empatica

La pizza migliore? E' quella empatica

Su Avvenire di oggi Paolo Massobrio parla di empatia, ovvero quel sentimento che mette in relazione le persone che è stato anche il tema scelto da Molino Quaglia per la quattordicesima edizione di PizzaUp, il simposio della pizza contemporanea che proprio in questi giorni riunisce a Vighizzolo d’Este i pizzaioli più avanguardisti d’Italia. Un incontro che, partendo da un assunto filosofico ha reso la pizza gourmet il simbolo di qualcosa che ha a che fare con l’empatia; un connubio di pasta e ingredienti che non si mortificano l’un l’altro ma, al contrario, si esaltano unendosi. Da questo spunto Massobrio ricava quindi il suo appello di gusto: “L’empatia manca davvero in Paese: fra governanti e governati, fra controllori e controllati. Ma c’è bisogno di un cambio di mentalità…come i pizzaioli radunati in assemblea insegnano”.

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Particolare (via Tiraboschi, 5 • tel. 02 47755016) di Milano. E’ la creatura di tre giovani di talento, Luca Beretta (maitre), Cosimo Traversi (manager) e Andrea Cutillo, che in cucina elabora proposte davvero “particolari” e golose come i ravioli croccanti di salsiccia, friarielli e provola con salsa al limone e pepe, l’uovo alla carbonara, i fusilloni di barbabietola rossa con fonduta di zola e rucola e la spigola al pomodoro giallo con basilico, olive taggiasche e capperi. Su ilGolosario.it la sosta di Marco Gatti. 

Il Vino

Il Vino

La Barbera d'Alba "Castlé" 2016 prodotta da Stefanino Morra (tel. 0173 213489) a Castellinaldo d'Alba (CN). Una Barbera stupenda, profonda ed elegante, dove acidità e tannicità rendono il sorso piacevolmente croccante. Un grande vino.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn