• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 05/09/2018

Viva le Botteghe!

Viva le Botteghe!

Chiudono le botteghe storiche. Viva le Botteghe! E’ lo slogan con cui annunciamo Il Manifesto della Bottega Italiana stilato dal Club di Papillon di Paolo Massobrio, che il prossimo 28 ottobre, nella seconda giornata di Golosaria Milano, chiamerà a raccolta i migliori artigiani del gusto per firmare dal vivo il decalogo. Un documento che vuole essere prima di tutto un elemento di sensibilizzazione politica: verso le istituzioni ma anche le associazioni di categoria. Ne parla stamane Paolo Massobrio in un affondo su Avvenire, mentre su ilGolosario.it e Golosaria.it presentiamo integralmente il Manifesto.

La Notizia

La Notizia

L’olio d’oliva finisce nel mirino di Donald Trump. Dopo la tassazione del 34,75% imposta dagli USA sulle importazioni di olive nere da tavola spagnole, la United States International Trade Commission ha annunciato di aver aperto un’inchiesta sull’olio di oliva importato, soprattutto da Spagna e Italia. Le accuse mosse all’olio di oliva europeo sono le stesse che hanno portato alle misure antidumping per le olive nere iberiche: un eccesso di aiuti pubblici diretti al settore olivicolo da parte dell’Unione Europea, che lederebbe la competitività e la concorrenza delle aziende statunitensi. (Italia Oggi) @ Cresce la produzione dei meleti. In Italia il raccolto si avvia verso i 2,2 milioni di tonnellate, ovvero il 29% in più rispetto allo scorso anno. Sulle tavole europee le mele aumentano del +36%, ma mezza Europa segna il passo. “Siamo tornati ai quantitativi medi degli ultimi anni dopo un’annata deficitaria - spiega il presidente della Federazione Nazionale Frutticoltura di Confagricoltura Francesco Donati - Dobbiamo fare i conti con un andamento meteo che potrà ancora cambiare le carte in tavola”. (Italia Oggi) @ Starbucks arriva a Milano e punta sulla qualità tricolore. Il primo punto vendita italiano, che aprirà venerdì in piazza Cordusio, sarà guidato da Giampaolo Grossi, responsabile della Pasticceria Marchesi, avrà caffè griffati e formati americani e avvierà - di fatto - uno sviluppo del marchio in Italia con altre aperture previste anche a Torino e Roma. (La Stampa)

Cresce la produzione di vino. Ginnastica in vigna

Cresce la produzione di vino. Ginnastica in vigna

L’Italia è ancora il primo produttore di vino al mondo. Secondo i dati dell’Unione Italiana Vini la produzione del 2018 è stimata intorno ai 49 milioni di ettolitri, in crescita del 15% rispetto allo scorso anno. (Avvenire) @ Arriva il personal wine trainer per ritrovare lo stato di forma ideale e il proprio benessere psicofisico tra i filari. L’idea della ginnastica tra le vigne è di una cantina franciacortina, Al Rocol, che permette di prenotare questa attività in settimana e nei weekend. (Chissà cosa ne pensano i vignaioli che si alzano all’alba per andare in vigna) (QN) @ E invece, sempre in Franciacorta, una cantina, Cà del Bosco, fa l’idromassaggio agli acini: si tratta in realtà di una parte del metodo di vinificazione con ammollo e asciugatura dell’uva per eliminare i residui esterni di polveri, terra e insetti. (QN) @ Vigneti e opere d’arte per regalare bellezza anche alle periferie. Su La Stampa l’intervista a Brunello Cucinelli che ha scritto “Il sogno di Solomeo” (dal nome del borgo umbro che lui stesso ha ristrutturato) dove spiega come sia possibile recuperare anche zone dove i capannoni deturpano l’ambiente. Lui stesso ha acquistato sei “brutti” capannoni e ora li ci sono orti, frutteti e vigne.

Bellezza da tutelare e il (falso) mito dei 10mila passi

Bellezza da tutelare e il (falso) mito dei 10mila passi

La varietà della specie è una bellezza da tutelare. E’ questo il messaggio per la 68^ Giornata del Ringraziamento, in programma il prossimo 11 novembre, con cui i vescovi italiani richiamano ai rischi, specie per i poveri, legati alla perdita della diversità genetica in campo agricolo e all’importanza di un’agricoltura nel segno della condivisione, dell’associazionismo e della compartecipazione. (Avvenire) @ A che ora si mangia? E’ il titolo del divertente saggio con cui lo storico Alessandro Barbero analizza le conseguenze semantiche delle nostre abitudini alimentari. Sugli orari dei pasti infatti, esiste ancora una certa confusione che non riguarda solo l’Italia. “Gli orari dei pasti - spiega l’autore - sono una costruzione culturale e cambiano non solo da un Paese all’altro, ma da una classe sociale all’altra e anche da un’epoca all’altra”. L’affondo di Michele Magno su Italia Oggi. @ 10mila passi al giorno (non) tolgono il medico di torno. Quello che da sempre consideriamo il numero di passi ottimale per mantenerci in salute, altro non è che la trovata di un’azienda giapponese che negli anni ’60 creò il primo contapassi, il “manpo-kei”, che significa proprio “10mila passi”. Ma se quello dei 10mila passi risulta essere un falso mito, per gli esperti “mezz’ora di camminata al giorno resta un ottimo esercizio per mantenersi in forma”. (Repubblica)

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Centrale (p.zza Romita, 10 • tel. 0141917126) di Moncalvo (AT). Nella città del Caccia, un indirizzo della nostra predilezione in cui gustare il bue grasso fatto a regola d’arte. Ma non solo. Tra i piatti da non perdere anche il vitello tonnato con caramello al limone, il tonno di coniglio con verdure profumate all’acciuga del Mar Cantabrico, il risotto “Acquarello come la Pizza Margherita” e il maestoso bollito. Su ilGolosario.it la sosta di Claudia Gerosa.

Il Vino

Il Vino

Il Langhe Nascetta “La Regina” di Serra dei Fiori (tel. 0141 644113) di Trezzo Tinella (CN). Un bicchiere davvero intrigante. Giallo oro, ha profumi fini di agrumi, note di mela e pera, sentori di fiori d'acacia e miele, mentre in bocca è fresco e di sorprendente sapidità, armonico e di notevole eleganza.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus