• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 05/06/2019

La Notizia

La Notizia

Bilancia, croce e delizia degli italiani. Lo dice una recente ricerca dell’Università popolare Stefano Benemeglio, che sulla base dei numeri snocciolati dall’Istat ha tracciato una panoramica dei tassi di obesità e sovrappeso dello Stivale. I risultati: gli italiani che più di tutti lottano con la bilancia sono i lucani (il 53% del totale), seguiti dai campani (48%) e dai siciliani (47%). Gli obesi veri e propri si concentrano invece in Molise (15%), in Puglia (14%) e in Abruzzo (13%), mentre al Nord è tutta un’altra storia, specialmente in Trentino Alto Adige che vince la palma d’oro di regione più a dieta, seguita da Val d’Aosta e Lombardia. (La Verità) @ Nasce una nuova manifestazione fieristica dedicata ad espositori B2B del biologico. Si chiamerà B/Open, ad organizzarla sarà Veronafiere e la prima edizione debutterà da mercoledì 1 a venerdì 3 aprile 2020. Due i padiglioni, per un totale di 5 mila metri quadrati: uno denominato Bio Foods, con agrolaimentare bio certificato, l’altro Natural self-care, con prodotti biologiche naturali per la cura e il benessere della persona. Luigi Chiarello su Italia Oggi. @ Intanto, il mondo del biologico si scatena contro i “furbetti” dei falsi concimi. Dopo le maxitruffe degli ultimi anni, la Procura della Repubblica di Latina cala la scure su altri prodotti “Corrotti, adulterati e contraffatti in modo pericoloso per la salute pubblica”. Falsi ortaggi bio per cui sono stati impiegati tre fertilizzati che rischiano di compromettere ancora una volta la credibilità del made in Italy. Su Avvenire la denuncia di FederBio, che si è definita parte lesa di chi si approfitta delle incongruenze del sistema iscrivendo nei registri delle autorizzazioni ministeriali molti dei prodotti sequestrati, ma anche lo sfogo del Presidente Paolo Carnemolla: “Il governo provveda rapidamente ad attivare una segnalazione nel sistema europeo di allerta rapido dei prodotti biologici, altrimenti la frode continuerà in altri Paesi UE”. @ In 30 metri tutte le specialità della gastronomia di lusso. E’ la filosofia di Peck, la storica gastronomia di Milano che dopo via Spadari e un’insegna ristorante a CityLife ha aperto in Porta Venezia un nuovo punto vendita, con una nuova idea: quella del piccolo negozio capace di offrire un’esperienza di acquisto quotidiana “sotto casa”. Per l’ad Leone Marzotto: “L’esperienza di acquisto da noi comprende anche il rapporto a tu per tu con il banconiere, che sa consigliare e capire i gusti”. (Italia Oggi)

Che frutta tira?

Che frutta tira?

Su Avvenire Paolo Massobrio riprende alcuni passaggi dell’intervista a Giampaolo Ferri, da 35 anni nel mondo dei buyer della Gdo, per spiegare il nesso tra le tendenze e i consumi dell’ortofrutta. Secondo Massobrio “Bisogna capire come è possibile aiutare la produzione italiana a vivere i cambiamenti. E che piano stiamo applicando? Dopo le europee avevamo l’attesa di molte risposte. Ma se l’unica che ci arriva è la via delle urne, vien proprio da dire che siamo arrivati alla frutta”.

Addio alla cuoca dei presidenti; Parker si ritira

Addio alla cuoca dei presidenti; Parker si ritira

Si ritira Robert Parker. Il critico americano,a 71 anni, ha annunciato la decisione di rinunciare a tutte le responsabilità editoriali in Robert Parker Wine Advocate. @ L’America piange Leah Lange, cuoca regina della cucina creola e vero e proprio riferimento per la comunità nera. Dai suoi tavoli passarono da Nat King Cole a Barack Obama, ma anche il presidente George W. Bush. (QN) @ Gianluca Franzoni, fondatore di Domori, apre a Milano il primo Gelato libre, una nuova scommessa per una proposta di gelati che puntano su materia prima esaltata al massimo e senza uova e latte. (Il Giornale) @ Dalla Danimarca arriva la matita che germoglia. L’idea è del designer Michael Stausholm che ha inserito nelle matite una capsula di semi che germogliano a contatto con l’acqua. Il prossimo passo sarà un cucchiaio sostenibile. (Avvenire)

Enogastronomia politica

Beppe Grillo vs la carne. Sul suo blog il fondatore dei Cinquestelle posta un articolo dell’amico e scienziato Friedrich che spiega come a fronte di cambiamenti climatici e antibiotico resistenza, sia necessario passare alla carne prodotta dalle piante. E da quella sviluppata a partire dalle cellule.

Tespi mediagroup di Golosaria

Il gruppo specializzato nella comunicazione B2B sarà presente in qualità di media partner alla prossima Golosaria Milano, in particolare con il portale e le riviste legate ad Alimentando, il quotidiano del settore alimentare diretto da Angelo Frigerio che nell’ambito della rassegna, domenica 27 ottobre, condurrà una tavola rotonda dal titolo: “Il cibo che cambia rispetto alla distribuzione”.

L'assaggio

L'assaggio

Da Mani in Pasta (viale Monza, 258 • tel. 392 9971676) di Milano. E’ il regno di Andrea Villani e Redi Shijaku, inaugurato recentemente dopo le pizzerie di via Padova e via Pisacane. Un locale che ha sposato la filosofia della pizza contemporanea, con proposte che - tra diversi impasti di farine Petra - vanno dalla classica Margherita alla Piccante; dalla Cantabrico, con acciughe del Cantabrico, crema di radicchio, nocini di bufala e fiori di zucca, alla Pistacchio di Bronte, con mortadella, pistacchi, pomodorini confit e basilico fresco. Su ilGolosario.it la sosta di Marco Gatti.

Il Vino

Il Vino

Il Marche Rosso 2015 de Il Gelso Moro (tel. 347 4362130) di Morro d'Alba (AN). Ha colore rubino di buona concentrazione, al naso senti i frutti di questa primavera in tutta la loro freschezza. Ma è in bocca che colpisce soprattutto per la ricchezza di sensazioni scalari: dal rotondo alla freschezza fruttata che termina con una setosa tannicità. Davvero buono.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn