• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 03/07/2017

Estate d'oro del turismo disfida delle bollicine e sua maestà il Vitellone

Estate d'oro del turismo disfida delle bollicine e sua maestà il Vitellone

Estate d’oro per il turismo italiano. Il Belpaese potrebbe sfondare il tetto dei 400 milioni di notti in albergo, una cifra mai raggiunta prima. Ma a fronte di un aumento del turismo, in alcune regioni come l’Emilia-Romagna, l’abolizione dei voucher ha innescato una fuga dei lavoratori stagionali. Ed è caccia grossa a camerieri e bagnini. (La Stampa) @ Intanto, la “colonizzazione estiva” delle spiagge e delle coste italiane mette a rischio la sopravvivenza delle tartarughe marine. Negli ultimi giorni, soltanto a Chioggia ne sono state ritrovate 4 senza vita. (La Stampa) @ Il 2017 potrebbe essere l’anno delle bollicine Alta Langa. La Regione Piemonte autorizza nuovi 350 ettari vitati per la produzione del metodo classico docg piemontese, che passerà dalle attuali 750 mila bottiglie a oltre 4 milioni. (La Stampa) @ Festa a Strasburgo per “Sua maestà” il Vitellone. Il Vitellone piemontese della coscia è stato iscritto nel registro delle Igp e sarà celebrato con un evento organizzato dall’eurodeputato Alberto Cirio, che ha commentato: “Puntare su una qualità riconosciuta è l’unico modo per fronteggiare l’invasione dei prodotti stranieri meno garantiti”.

Il gelato che unisce l'Italia, epopea delle more di gelso e fiori da mangiare

Il gelato che unisce l'Italia, epopea delle more di gelso e fiori da mangiare

Ricotta di pecora, passito veneto e fichi caramellati. Così si presenta l’Italico, il gusto di gelato che con i suoi ingredienti unisce l’Italia, da Nord a Sud. “Esprime al meglio le eccellenze dei suoi territori. E funziona” ha commentato il gelatiere Giancarlo Losacco, uno dei tre inventori. (La Stampa) @ Tempi d’oro per i meloni. Il caldo dei giorni scorsi ha fatto esplodere la produzione, sia per qualità che per quantità. Sono tra i più buoni degli ultimi 10 anni e costano soltanto 1 euro al chilo. Carlo Bogliotti su La Stampa. @ E in tema di frutti, su La Verità è da leggere la storia delle more di gelso; molto diffuse durante il Rinascimento, quando venivano coltivate per il fiorente allevamento dei bachi da seta, ricaddero nell’oblìo al termine della coltivazione. Ma oggi costituiscono un prodotto di nicchia, soprattutto nell’universo bio. @ Petali e steli sulle tavole degli italiani. Parte dall’istituto “Crea” di Sanremo un progetto triennale che punta a far scoprire la bellezza (e bontà) de fiori eduli, dalle insalate di begonie ai piatti realizzati con i nasturzi. (La Stampa)

Piatti da galera e il decalogo alimentare per vivere a lungo

Piatti da galera e il decalogo alimentare per vivere a lungo

70 coperti, alta cucina e un team di 14 detenuti al lavoro in sala. Su Libero di domenica Azzurra Noemi Barbuto racconta la storia di In Galera, il ristorante aperto all’interno del carcere di Bollate che offre ai carcerati un modo per giocarsi un’occasione di riscatto con il mondo esterno. @ Un “luogo radiofonico” dove da 14 anni si parla della cucina di tutti, non solo di “Quelli che vorrebbero impiattare plancton fritto su letto di tarassaco”. Su ilGiornale Paolo Giordano tesse le lodi di Decanter, il programma di Fede e Tinto in onda dal lunedì al venerdì su Radio2 che “Offre anche un servizio pubblico con il sorriso e l’acquolina in bocca, distaccandosi dal modo patinato ed elitario che ultimamente va per la maggiore”. @ Ridurre proteine, zuccheri e grassi saturi per vivere più a lungo e in piena forma. Su QN di domenica il professor Valter Longo spiega i punti salienti della sua dieta mima-digiuno. L’approfondimento a questo link. @ Auguri alle pastiglie Leone; lo storico marchio torinese di caramelle festeggia 160 anni di attività. Su ilGiornale Maurizio Bertera ne ripercorre la storia e, riprendendo un vecchio slogan aziendale scrive: “L’Italia non era ancora unita, ma le pastiglie Leone c’erano già”.

Tutti i Libri del Golosario

Tutti i Libri del Golosario

Un bel riconoscimento per “Cucinare i Sapori d’Italia”; il primo volume della collana “I Libri del Golosario” edita da Cairo e diretta da Paolo Massobrio, ha ricevuto una menzione d’onore con targa al premio Acqui Ambiente per il suo affondo sulla stagionalità dei prodotti e il racconto, attraverso di essi, del territorio italiano. Alla cerimonia di premiazione, avvenuta ieri nella cornice di Villa Ottolenghi di Acqui Terme, hanno partecipato Paolo Massobrio e la maestra di cucina Giovanna Ruo Berchera, autori del libro. Il racconto dell’evento su ilGolosario.it @ Ma i riflettori sono puntati anche su "Subito Barbecue", l’“ultimo nato” della collana che sarà presentato domani, alle 18.30 negli spazi dell’Abribrianza Garden Store di Concorezzo (MB). L’incontro, moderato da Massobrio, sarà occasione per declinare il tema barbecue con una dimostrazione pratica a cura di Marco Agostini, esperto griller autore del libro, cui seguirà un agriaperitivo. Approfondimento a questo link.

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante La Terrazza sul Mare (via Mazzini, 12 - tel. 0931464600) di Siracusa. Inserito su una splendida terrazza con vista sul porto vecchio di Ortigia, questo locale signorile ed elegante sorprende anche per la fantasia del menu e la ricchezza dei piatti firmati da Maurizio Urso, tra cui spiccano il rettangolo liquido di cacio ragusano con alici ariate, polvere di agrumi e pera, il doppio baccalà mantecato e dorato e la cernia all’infuso di menta all’aglio. Su ilGolosario.it la sosta di Domenico Arecco.

Il Vino

Il Vino

E’ il Fiano di Avellino Brancato della Tenuta Cavalier Pepe (tel. 082773766) di Sant’Angelo all’Esca (AV). Giallo paglierino con riflessi oro, ha naso elegantissimo con note di fiori bianchi, sentori di frutta e caratteristica mineralità, sorso fresco e sapido, equilibrato e di lunghissima persistenza. L'approfondimento di Marco Gatti a questo link

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus