• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 01/06/2018

Giugno si apre con Golosaria

Giugno si apre con Golosaria

L’appuntamento è domenica 3 giugno a Bassano del Grappa (Vicenza) con un’edizione itinerante alla scoperta delle migliori produzioni made in Veneto. Si parte al mattino, con una passeggiata golosa lungo il Brenta, per proseguire a Villa Angarano e all’Hotel alla Corte, con i produttori del Golosario, l’enoteca dei vini del Triveneto e un palinsesto di eventi che fino a sera accenderà le luci sul mondo del gusto. Una grande festa, raccontata punto per punto sul sito www.golosaria.it

La Notizia

La Notizia

Dimmi con chi esci e ti dirò quanto ingrassi. Ebbene sì, gli amici possono far ingrassare e il motivo è da ricercare in una sorta di vocina interiore che spinge a pensare “Se loro hanno preso peso, allora possiamo farlo anche noi, non sarà poi la fine del mondo”; una reazione che prende il nome di “emotional contagion” e che parte dall’assunto che chi ci è vicino ci trasmette il suo umore, positivo o negativo, condizionando inconsciamente anche le nostre idee su quale stato di forma fisica sia da ritenersi accettabile. Ma funziona anche con la felicità e con la rabbia. (Corriere della Sera) @ Panna montata sempre più indigesta. Fa ancora discutere la pena inflitta a Cristian Ciacci, il gelatiere di Torino punito dalla Guardia di Finanza per aver regalato 50 centesimi di panna montata a un cliente abituale senza emettere lo scontrino. La sanzione è stata fissata in 500 euro, ma l’artigiano ha fatto sapere: “Non ho intenzione di fare ricorso, pagherò comunque la penale”. Intanto, in segno di solidarietà, molti dei suoi clienti si sono già mobilitati per aiutare Ciacci a pagare la sanzione. (QN, La Stampa e Repubblica Torino)

Transumanza social e guerra della vaniglia

Transumanza social e guerra della vaniglia

La transumanza si fa “social”. L’idea è di Franco e Carmelina Colantuono, due pastori pugliesi che in cinque giorni hanno percorso 180 chilometri per trasferire la loro mandria di 300 mucche dalla pianura del Gargano al Molise, postando immagini e video della transumanza sulla pagina Facebook dedicata all’evento (“Transumanza e altre meraviglie del Molise”). Un gesto arcaico che però in pochi giorni ha superato le 200mila visualizzazioni. Andrea Cuomo sul Giornale. @ In Madagascar va in scena la guerra della vaniglia. Il baccello, sempre più raro, in pochi anni ha visto aumentare il suo prezzo di dieci volte, raggiungendo i 600 dollari al chilo. Una situazione che da un lato lascia i produttori nell’incertezza e dall’altro alimenta speculazioni e perfino instabilità politica, generata da un Governo che non fa nulla (o molto poco) per limitare i traffici al limite della legalità. (Il Giornale) @ Cosa fare se i bambini vedono il cibo come un nemico? La risposta arriva dalla psichiatra Laura Dalla Ragione, che ha raccolto in un libro dal titolo “Le Mani in pasta” alcuni consigli per aiutare i bambini a coltivare un rapporto sano con l’alimentazione. Ne parla sul Corriere Simona Regina, alla vigilia della giornata mondiale dedicata ai disturbi alimentari.

Rubriche

Rubriche

Sul Corriere della Sera Luciano Ferraro intervista Cristina Kettliz, la proprietaria del Castello di Grumello che insieme all’enologo Paolo Zadra ha fatto risorgere un vitigno autoctono bergamasco: il Merera. @ Tour goloso per Roberto Perrone, che sul Giornale racconta il suo viaggio al Lago di Garda tra arte, oli e pesci d’acqua dolce. @ Sul Venerdì di Repubblica Gianni e Paola Mura recensiscono i piatti del ristorante Opificio di Novara e da bere consigliano il vino Zero Infinito di Pojer e Sandri di Faedo (Trento). 

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Cracco in Galleria Vittorio Emanuele (tel. 02 876774) di Milano. In un ambiente di grande fascino, elegante e curato in ogni minimo dettaglio, Carlo Cracco propone una cucina che si muove tra proposte diventate ormai dei “classici” e nuove creazioni; dai gamberi viola di Santa Margherita ligure con ceci neri, lardo all’Artemisia e Moscato al risotto mantecato allo zafferano con midollo alla piastra e ragù di fegatini. Dalle animelle dorate con pistacchi e verdure fermentate al petto di piccione alla milanese con verdure all’agro. Su ilGolosario.it la sosta di Marco Gatti.

Il Vino

Il Vino

Il Sicilia Catarratto "Miano" 2017 di Castellucci Miano (tel. 0921 542385) Valledolmo (PA). Un bianco davvero sorprendente questo assaggiato alla trattoria Fichera di Scoglitti.Da uve catafratto e perricone ecco un bianco color oro, che ha la medesima consistenza di un olio. Al naso senti note esotiche di frutti intensi, in bocca è accattivante il velluto, l'equilibrio, la freschezza in un sorso caratteristico e da autentica sorpresa.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus