Ingredienti

  • • una grossa cipolla bianca o due piccole
    • una melanzana medio-piccola
    • un peperone giallo carnoso e dolce e uno rosso (metà se sono grossi)
    • uno zucchino lungo
    • 3 uova + 1 per lucidare
    • 2-3 cucchiai di pangrattato
    • 30 g di burro e mezzo bicchiere olio di oliva
    • 60 g di grana grattugiato
    • sale, pepe, noce moscata
    • pasta sfoglia già pronta

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

25 min

PREPARAZIONE

Tagliate la cipolla a fette sottili e tutte le altre verdure a strisce. Fate rosolare la cipolla a fuoco basso in una grande padella antiaderente con il burro e l’olio; aggiungete tutte le altre verdure, con il sale, il pepe e, sempre a fuoco basso, coprite il tegame con un coperchio. Lasciate cuocere bene senza abbrustolire le verdure. Intanto, in un recipiente abbastanza grande, sbattete bene le 3 uova con il grana, il pangrattato e la noce moscata, poi unite tutte le verdure tiepide e il pangrattato. Foderate con carta da forno, o la stagnola, uno stampo medio (26 cm). Con il matterello tirate la pasta sfoglia abbastanza sottile e inseritene una parte nel fondo dello stampo, quindi unite il composto già preparato.
Con la pasta sfoglia rimasta, ritagliate delle strisce per decorare la torta salata. Sbattete l’uovo rimasto e, con un pennello da cucina, lucidate la torta. Infornate a 180°C, possibilmente in forno ventilato, per 25/30m.