Il vanto di Claudio Gatti, pasticciere a Tabiano dal 1988, è certamente la sua Focaccia, una pasta lievitata simile a panettone e colomba, ma con meno grassi, grazie a una riduzione del quantitativo di burro. È arricchita da frutta tagliata a pezzettoni e da una spruzzata di sciroppo che varia secondo il gusto della focaccia, che può essere albicocche e ananas, cioccolato, agrumi di Sicilia, birra, tè verde. Claudio Gatti ha destagionalizzato le paste lievitate: la sua Focaccia infatti viene prodotta tutto l’anno, anche se a Natale assume la forma di panettone e a Pasqua di colomba. Da provare i Dolci della Via Francigena, a base di pasta frolla, farciti con frutta secca e disponibili in tre versioni: morbida, croccante e speziata. Sono frutto di antiche ricette.