Testo publiredazionale

Formaggio selezionato personalmente in alcuni caseifici a Bardi, sulle colline parmensi; carni provenienti da macellai dell’acquese che macellano capi delle colline del basso Piemonte; infine il basilico che proviene da un’azienda di Celle Ligure che ne produce un’ottima tipologia biologica. Questi sono solo alcuni degli ingredienti di qualità utilizzati dal negozio di pasta fresca Emiliana Pesce che, dal 1968 ad Acqui, propone una svariata scelta di paste e sughi pronti. Il laboratorio artigianale produce sfoglie e ripieni a regola d’arte, a cominciare dagli ottimi ravioli tradizionali monferrini in diverse varianti, quelli al brasato di Barbera da acquistare staccati, a nastro o del plin, i ravioli di Emiliana o quelli di burrata. Da non tralasciare anche i tortellini e i cappelletti pinzati, i pansotti alla genovese con borragine, i cannelloni, le trofie, le lasagne anche verdi e ai funghi e la pasta all’uovo. Tutti da abbinare al vasto assortimento di sughi di produzione propria come il pesto genovese, il tipico sugo di funghi, quello d’arrosto e di brasato. Presso i punti vendita (ne hanno uno anche a Milano in corso Indipendenza,14) troverete anche una selezione di Parmigiano Reggiano biologico, da latte di vacche rosse e stagionato da 24 a 36 mesi, nonché olio extravergine da olive taggiasche della zona di Imperia.