Un baluardo contro l’omologazione e vero covo per puristi del cibo locale: qui si lavorano solo prodotti che seguono stagione e tradizione che prendono forma dalle grandi mani di Daniele, cuoco dai trascorsi d’alto rango. Un menu conciso si accompagna a un’ampia lista di etichette venete servite anche al calice. I fornitori delle materie prime, così come per i vini, sono sempre piccoli artigiani.

Piatti imperdibili: cervella di vitello fritte; gnocchi con fioretta; tagliata di cuore e friggitelli con polenta di Marano Vicentino. Biscottini e vino dolce
Prezzi medi: Antipasti 8; Primi piatti 10; Secondi piatti 12; Dolci 5

Servizi; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi; servizio doggy bag

Clicca qui per leggere l’approfondimento

COPERTI

30 + 15

RIPOSO

domenica a cena; lunedì

FERIE

dal 6 al 20/1; le 2 settimane centrali in agosto

PREZZO MEDIO

Euro 35

CARTE DI CREDITO

tutte (tranne ae)