È l’ultima sfida dello chef Gennaro Amitrano, un locale caratterizzato dal bell’arredamento dell’architetto caprese Massimo Esposito e che, pur essendo a pochi passi dalla famosa piazzetta dedicata a Totò, vuol guardare alla sostanza, al ritorno alla materia. Pochi piatti, preparazioni non invasive e tanto gusto, insieme a una scelta di etichette non di grido, ma di elevata qualità. C’è anche una scelta interessante di pizze. In via l’Abate, a due passi dalla famosa piazzetta centrale di Capri, il locale storico di Gennaro Amitrano, un ristorante gourmet con soli 20 coperti, per una cena intima e familiare.

Piatti imperdibili: arancino alla Parmigiana; carpaccio di gamberi viola; fritto di pesce; fusilli con pesce di scoglio e finocchietto; cappellacci cacio e pepe e gamberi rossi; ricciola con scarola alla Napoletana; rombo con gazpacho; pizza all’amatriciana. Tiramisù; cheesecake al passion fruit
Prezzi medi: Antipasti 18; Primi piatti 28; Secondi piatti 30; Dolci 12
Menu Degustazione a 75 euro (6 portate), a 105 euro (8 portate); Prezzo Medio Pizza 18 euro

Servizi; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi
COPERTI

52+ 4+7 nelle due terrazze

RIPOSO

lunedì

FERIE

mai

PREZZO MEDIO

Euro 90

CARTE DI CREDITO

tutte