I fratelli Francesco e Michele Mondora e Lucia Longoni, moglie di Francesco, dopo un percorso durato anni nel biologico a livello amatoriale, nel 2011 hanno avviato questa azienda biologica e biodinamica che in “rispettare la terra” ha il suo slogan. Producono cereali e granaglie, foraggi, frutta e ortaggi, olive e uva secondo le teorie di Steiner. Da cereali antichi come farro, segale, grano saraceno, mais e la dumega (l’orzo valtellinese) ottengono pregiate farine, ma sono conosciuti anche per i loro vini biodinamici.