Oggi su Avvenire Paolo Massobrio invita all'esercizio del ricordare

L’appello di Paolo Massobrio di questa settimana su Avvenire è alla memoria.

Partendo dal libro di Andrea Zaghi La memoria e il futuro dove si cita la frase dello storico Fernand Braudel: “Essere stati è la condizione per essere”, Massobrio riflette sull’importanza della storia: senza conoscerla si rischia di perdere la prospettiva dell’oggi. Occorre sapere come nacquero le banche in Italia, le cooperative agricole e anche gli Stati con la loro architettura giuridica.

“Ricordare” – sostiene Massobrio – “dev’essere un esercizio diffuso” che dovrebbe ispirare i tanti talk show che vengono trasmessi ogni sera e che minano il desiderio di normalità e di rispetto umano.

Per leggere l’articolo completo clicca qui