Haruo Ichikawa è in Italia da 30 anni: uomo vivace e schietto, è stato il profeta del sushi, capace di lanciare al successo tutti i principali ristoranti giapponesi di Milano. Oggi il suo nuovo locale è essenziale, senza fronzoli, nel tipico stile giapponese, con una ventina di posti al tavolo e 8 al bancone. Il menu è unico omakase, dove il cuoco fa quel che vuole, secondo la disponibilità del giorno. In sala troviamo Paolo Peri, da sempre fedelissimo di Ichikawa e oggi socio di questo locale, insieme agli altri 2 soci Giorgio Cappelli, esperto di Sake e addetto agli abbinamenti, e Stefano Legnani, con un passato nel mondo del teatro e oggi autore della carta dei vini.
Piatti imperdibili: Sunomono di carne di Wagyu con gambero scottato su letto di alghe mozuku con aceto di riso, asparagi, jalapeno, wasabi e uova di salmone marinate in soia e yuzu; gamberi con cachi e prezzemolo; ricciola con salsa yuzu, miso, rosso di uova di quaglia e tartufo nero; millefoglie di alga nori, capasanta scottata e lardo al tartufo e il tonno crudo con maionese allo yuzu, gorgonzola e tartufo bianco; tagliolini al sesamo con polvere di yuzu, alga nori, cipollotto, olio di oliva, gambero avvolto in shiso in tempura, foglie di wasabi

Menu Degustazione Omakase a 90 euro (6 portate)

Servizi; menu vegetariano

Clicca qui per leggere l’approfondimento

TELEFONO

0247750431

RIPOSO

lunedì

FERIE

variabili

PREZZO MEDIO

Euro 90

CARTE DI CREDITO

tutte