In costante miglioramento questo hotel storico, a pochi passi dalla bella stazione di Domodossola, che negli anni ha saputo rinnovarsi fino a diventare un luogo elegante dove si mangia anche molto bene. Merito della cucina di classe firmata da Giorgio Bartolucci che evoca la tradizione senza rinunciare mai alla ricerca e alla sperimentazione.
Piatti imperdibili: tartare di manzo piemontese, stracciatella, uovo 65° e sbrisolona di polenta; gnocchi di patate e rape rosse, gorgonzola d’Anzola e birra; Chateaubriand tra la griglia e la broche salsa bernese. Opera’ alle Fragole e Cioccolato bianco sorbetto al Lampone
Prezzi medi: Antipasti 15; Primi piatti 15; Secondi piatti 23; Dolci 10
Menu Degustazione a 50 euro (5 portate + benvenuto + piccola pasticceria); Menu Vegetariano a 40 euro (4 portate + benvenuto)

Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano
COPERTI

30+ 60 bistrot + 28

RIPOSO

lunedì da giugno a settembre; domenica a cena da settembre a maggio

FERIE

variabili in gennaio e febbraio

PREZZO MEDIO

Euro 63

CARTE DI CREDITO

tutte