Dopo la celebrazione di Berberè a Castelmaggiore, nella prima periferia di Bologna (ora presente anche nel centro della città, oltre che a Firenze), premiata lo scorso anno a Golosaria fra le migliori pizzerie d’Italia, la nostra menzione va ad una pizzeria d’asporto!

Sì, avete capito bene, una pizzeria d’asporto in periferia, con qualche tavolino all’interno e un gazebo esterno: Donna Margherita (via Lombardia, 13/c – tel. 051544422). Il colpo d’occhio è sempre impressionante per la ressa presente! Il motivo? La pizza è buonissima, ottima lievitazione, alta digeribilità, un forno a legna gestito con maestria per una cottura perfetta. Ci piace segnalare questa pizzeria che non fa sfoggio di farine pregiate e lieviti madre, che non cita ingredienti a chilometro zero: qui la pizza stupisce per succulenza e godimento. In particolare, segnaliamo la grandiosa Parmigiana con prosciutto cotto, melanzane e grana, quella con i friarelli, e un calzone davvero indimenticabile (non ne ricordiamo così buoni da tempo)!

Il clima all’interno è di genuina allegria, il simpatico pizzaiolo napoletano dispensa sempre calorosi sorrisi, e spesso ci si intrattiene con lui a bere un limoncino. È per questo autentico savoir faire, non solo nel fare la pizza ma anche nel “viverla”, che vi raccomandiamo una sosta da Donna Margherita.
Bravi, bravi, bravi!