Riccardo Bini, figlio del food scout Giancarlo, uno dei padri del gusto italiano, con l’aiuto della sua Alessandra ha portato in tavola a Milano i sapori e i profumi della Maremma e della Toscana. Dopo la prima sede in via Santa Marta, da alcuni mesi ha trasferito il suo locale in via Piero della Francesca, in un ambiente moderno, nel cuore della movida. La cucina, a partire dalle materie prime, mantiene l’impronta maremmana, pur con alcune modifiche, così come la carta dei vini, sulla quale vi consiglierà, oltre al patron, anche suo figlio Cristiano.
Piatti imperdibili: crostini (di macinato di manzo, capperi, acciughe, fegatini di pollo, il tutto cotto nel Marsala); spaghetti alla buttera; tortelli maremmani; cinghiale in agrodolce al cioccolato; pollo alla cacciatora di Beppe all’Ombrone (pollo cotto con vino rosso salvia olive e pomodoro con pinoli). Torta di mele; mousse di stracchino
Prezzi medi: Antipasti 12; Primi piatti 13; Secondi piatti 18; Dolci 6

Servizi; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi
COPERTI

40

RIPOSO

sabato a pranzo; domenica in estate

FERIE

dal 7 al 18/8

PREZZO MEDIO

Euro 50

CARTE DI CREDITO

tutte