Una cucina non convenzionale e lontana dai soliti schemi, ma pur sempre fedele al territorio. È questa l’offerta dello chef Francesco Costanzo all’interno del ristorante Aziza, ricavato in un antico baglio dell’800 sapientemente ristrutturato e inserito in un contesto rurale e suggestivo, a due passi dal mare. La carta dei vini è essenziale, ma mette in bella mostra alcune chicche della zona.

Piatti imperdibili: gambero di nassa, mela verde, mandorla tostata e datterino secco; busiate (pasta tipica del Trapanese) con triglie, pomodorini, pangrattato al finocchietto e bottarga; polpo scottato alle erbette con insalatina vastasa e scarola riccia. Parfait allo scaccio (mix di frutta secca) con cioccolato caldo
Prezzi medi: Antipasti 9; Primi piatti 18; Secondi piatti 18; Dolci 10

Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi
COPERTI

30+50

RIPOSO

mai in estate

FERIE

dal 30/9 al 31/5

PREZZO MEDIO

Euro 55

CARTE DI CREDITO

tutte