Su Avvenire di oggi Paolo Massobrio racconta la storia di Ermenegildo Zegna, uno dei grandi italiani che si sono adoperati per la sua terra

Questa settimana su Avvenire Paolo Massobrio racconta di Ermenegildo Zegna che fu a capo di un lanificio noto in tutto il mondo e che si adoperò molto per la sua terra, il Biellese, e i suoi abitanti: piantò 500.000 conifere che sono andate a creare l’Oasi Zegna, costruì scuole, asili, persino il cinema e la piscina.

Oggi il nipote Paolo, con altri imprenditori biellesi, porta avanti il progetto chiamato Biellezza, che prosegue la strada tracciata dal nonno. Una storia, questa, in cui emergono fattori come sostenibilità, occupazione, sussidiarietà, senso civico… che dovrebbero essere fonte di ispirazione per l’attuale politica.

Per leggere l’articolo completo clicca qui