È uno degli esempi dove rispetto della naturalità e arredamenti moderni si fondono alla perfezione. Ci sono la pietra, il vetro, il legno che si riflettono nelle montagne intorno. C’è una cultura della materia che si ritrova nei piatti capaci di emozionare, con una tecnica impeccabile, un’estetica ricercata e una sperimentazione mirata che esalta le materie prime del territorio. Una sosta grandiosa in un struttura dotata anche di 10 confortevoli camere.

Piatti imperdibili: temolo con acetosa sanguinea e lichene; pralina con ibisco, pera e menta; mousse di pollo bio con finocchio bronzaceo, sarcodon imbricatus e nocciole; raviolo glassato alle erbe spontanee; cannelloni di trota marinata con prezzemolo e caviale; salmerino di lago della Val Passiria con la sua essenza, perle alla cenere e al levistico; mucca bio con cetriolo alla brace e lievito caramellato. Calendula granita di acetosella e pietre all’olio di abete

Prezzo Medio 189 euro



Servizi; parcheggio riservato; menu vegetariano; spa
COPERTI

25

RIPOSO

domenica e lunedì; da martedì a sabato aperto solo a cena,

FERIE

variabili

PREZZO MEDIO

Euro 189

CARTE DI CREDITO

tutte