La famiglia Bozzetto ha avuto la forza di concretizzare un sogno: quello di valorizzare un’eccellenza locale come le ciliegie di Vignola creando un grandissimo aceto balsamico, frutto di un’antica tradizione. Già negli anni Quaranta, infatti, sulle colline modenesi di Pigneto, venivano prodotti aceti di uva e frutta dagli abitanti della “Cà dal Lauv” (la casa del Lupo). Dopo vari esperimenti nasce così il condimento di ciliegie dell’acetaia Cà del Lauv, un prodotto senza coloranti, conservanti, addensanti, fatto con le ciliegie di Vignola a Pigneto di Prignano. Ne esistono tre versioni: Condinsalata, Condimento e Riserva, in ordine crescente di contenuto in mosto cotto d’uva e aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Ha colore rosso scuro, è denso e avvolgente, molto profumato, in bocca rivela un perfetto equilibrio tra acidità e dolcezza. Per accompagnare ogni piatto, dall’antipasto al dolce, lo consigliamo soprattutto su formaggi e lessi. Ma la creatività della famiglia Bozzetto ha anche portato alla nascita di una versione speciale ideale per chi fuma il sigaro toscano.