• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

La Filanda a Macherio, una grande scoperta del GattiMassobrio

Marco Gatti | 02-02-2019

A pochi minuti da Monza, la cucina di Cristian Benvenuto: vale il viaggio!

A Macherio c'è un cuoco giovane che cucina in modo divino. È Cristian Benvenuto, classe 1986, titolare de La Filanda (via Milano 14/16 - tel. 0392011030).

Segnatevi questo nome perché è un talento vero. E soprattutto segnatevi l'indirizzo, perché se volete mangiare bene una sosta ai suoi tavoli dovete farla e, al solito, per la pigrizia dei critici, non ne troverete traccia sulle guide, ahinoi, sempre più appiattite sui soliti noti. Vi aspetta nel locale di famiglia dove ha maturato la sua passione per la cucina, e dove è tornato dopo aver fatto gavetta ed esperienza lontano da casa. Da papà Lello ha imparato il rispetto per il cliente, la passione per il gusto, l'importanza di lavorare con materie prime di qualità e di avere un rapporto diretto con ogni fornitore, quel dna di conoscenza di sapori e profumi del nostro Paese, che oggi è anima dei suoi piatti. Il piacere dell'accoglienza ha fatto sì che quando Cristian è rientrato, il primo investimento sia stato ristrutturare in modo mirabile la cantina del Seicento, che oggi è sala da pranzo in cui si mangia sotto a una splendida volta originale in mattoni.

Papà Lello
ha lasciato i fornelli al figlio, ed è in sala, dove prima di diventare imprenditore della ristorazione, aveva lavorato per anni, in locali di prestigio. Se ambiente e servizio sono quindi di valore, la sorpresa, l'emozione, è però la cucina di Cristian, che non fa parte di quei giovani che "fanno i fenomeni", ma che fenomenale lo è nel suo sapere rispettare la materia prima, nel suo riuscire a valorizzare profumi e sapori, nel suo saper mettere la sua tecnica al servizio della soddisfazione del cliente. Il risultato è una serie di proposte, in cui spazio prioritario è dato alle origini siciliane, che compongono un menu dove, nel segno dell'equilibrio, per la gola è festa grande.

Tra i piatti che vi preparerà con il suo ottimo sous chef Cristian Colombo, cannolo di gamberi su crema di piselli freschi ripieno di mousse alla ricotta profumata al limone, polpo "in barriera corallina", quel risotto Carnaroli profumato all'arancia zenzero polvere di cioccolato di Modica al peperoncino e gambero rosso di Mazara del Vallo in cruditè che vale il viaggio, altrimenti spaghettone con luganega artigianale lavorata al Marsala e al Grana Padano tartufo e pomodorino, poi tartare di ricciola pescata agli agrumi di Francofonte, per finire con semifreddo al pistacchio di Bronte in guscio di cioccolato fondente.

Felicità! Benvenuto a Benvenuto tra i migliori cuochi del Golosario-Ristoranti del GattiMassobrio

Il Gatti Massobrio

DI PAOLO MASSOBRIO

Il Taccuino dei Ristoranti d'Italia 2018

ilGolosario ristoranti

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus