• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Spazio Gallura, il bistrot moderno e di gusto che mancava!

Marco Gatti | 17-01-2018

A Milano, “zampata” vincente di King Matteo Torretta e Priamo Pianu, che, con chef Federico Comi, in un locale di charme, ma dove non ci si sente a disagio a prendere anche un solo piatto, propongono una cucina gustosa e bei vini, a prezzi ragionevoli

Era il locale che a Milano mancava. Era il “bistrot” moderno che il capoluogo lombardo aspettava, ossia l’indirizzo dove l’ambiente è di charme, con pochi coperti, ma in cui non ci si sente a disagio a prendere anche un solo piatto, e in cui la cucina è gustosa, i vini interessanti, il servizio “sartoriale”, l’orario di apertura generoso, e con un conto che, soprattutto a pranzo, è più che mai ragionevole.

È Spazio Gallura (via Marghera 34 – tel. 024986865), nato dalla collaborazione tra due campioni della ristorazione, Priamo Pianu, imprenditore illuminato e titolare anche del celebre Gallura di Milano e “King” Matteo Torretta, chef fuoriclasse istrionico e geniale, amato dal grande pubblico non solo per il suo essere uno dei cuochi migliori d’Italia, ma anche per le sue apprezzate partecipazioni a programmi televisivi. Da “vincenti” quali sono, hanno affidato i fornelli a Federico Comi, giovane talento, ma con esperienza, e a sua volta “vincente”, visto che nel suo prestigioso curriculum vanta già numerosi successi. Morale. Non appena ne avrete la possibilità, dirigetevi verso quella che è una delle zone più belle di Milano e cercate il numero 34 di via Marghera. La vostra meta golosa vi attende all’interno e per raggiungerla non avrete che da attraversare il piccolo cortile che si cela oltre l’ingresso.

Superata la porta a vetri, accomodatevi nella bella saletta, raccolta, bombonierosa, con le grandi vetrate e i pochi tavoli apparecchiati in modo impeccabile. Seguiti in modo professionale e attento da Danilo Caprino, che vi suggerirà anche i migliori abbinamenti con i vini, osservando (la cucina è a vista) gli chef dell’ottima brigata che operano al fianco di chef Comi, dell’invitante menu studiato con King Torretta, godetevi cappasanta leggermente scottata uova di salmone e pomodoro confit, e calamaro scottato spuma di patata americana e alga nori, l’imperdibile raviolo liquido di cavolfiore con colatura di alici scampo marinato e pane croccante aromatizzato, il formidabile baccalà confit con crema di topinambour e carciofi, la straghiotta interpretazione, moderna e geniale, della barbajada. Creazioni a tutta gola che vi faranno uscire pensando a quando tornare! Di questo locale si sentirà parlare!

Il Gatti Massobrio

DI PAOLO MASSOBRIO

Il Taccuino dei Ristoranti d'Italia 2018

ilGolosario ristoranti

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn