• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Particolare, la nuova tavola di Milano che particolare lo è davvero!

Marco Gatti | 06-11-2019

Da Luca Beretta, maître e sommelier, Andrea Cutillo, chef e Cosimo Traversi, manager, un ambiente dal design elegante, una cucina a tutta gola e una cantina invitante con etichette non scontate, per un locale che è una novità della ristorazione milanese su cui ci sentiamo di scommettere

Sono centinaia a Milano, i nuovi locali - bar, pizzerie, trattorie, bistrot e ristoranti - nati da Expo a oggi. Eppure, tra quanti hanno alzato la saracinesca, pochi, anzi pochissimi, gli indirizzi che si distinguono per un'offerta di valore. Tra questi, Particolare (via Tiraboschi 5 - tel. 0247755016) insegna quanto mai azzeccata, perché particolare, appunto, questo locale di recente apertura, lo è davvero.

È la creatura di tre giovani di talento, Luca Beretta, maître e sommelier, Andrea Cutillo, chef, e Cosimo Traversi, manager, che, con questa loro impresa, hanno voluto realizzare quello in cui credono, ossia, che il bello è nel particolare. Declinazione di questa loro filosofia, la cura dei particolari dell'ambiente, due salette e un bel dehors (presto fruibile anche in inverno) dove tutto è stato creato artigianalmente su misura, con gli architetti Rodolfo Sormani, Alessandro Tonassi e Matteo Ranghetti che, ispirandosi alle atmosfere degli anni '50 e '60, hanno creato un luogo elegante, ma non ingessato, dove ci si sente a casa.

Entusiasmante la selezione di vini, davvero "particolare", frutto della curiosità e bravura di Luca Beretta, che, in cantina, non ha messo le solite etichette, ma le sue scelte, tra cui nostri Top Hundred che son vere chicche.

A tutta gola la cucina, a sua volta "particolare" perché, invece di essere appiattita sulle mode del momento, è personale, gustosa, realizzata con materie prime di eccellenza, sapiente mix di tradizione e creatività. E allora quando verrete qui, gustate i ravioli croccanti di salsiccia friarielli e provola salsa limone e pepe, l'Uovo alla Carbonara (con uovo di Parisi crema di pane nero guanciale croccante e pecorino).
Tra i primi, riso, con il risotto al Parmigiano pesto in polvere crudo di gambero rosso e creme fraiche, pasta, con i fusilloni barbabietola rossa fonduta di zola e rucola.
Di secondo, carne, con "short ribs 40" costine di rubia gallega patata schiacciata allo scalogno e verza, pesce, con spigola pomodoro giallo basilico olive taggiasche e capperi.
Dopo il dolce finale con crostatina chantilly marron glacé e gelato alle castagne, uscirete pensando, che, finalmente, all'ombra della Madonnina, avete trovato un locale, davvero "particolare"! Orgogliosi di questa scoperta! Faranno strada!

ilGolosario 2020

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

I ristoranti del ilGolosario 2020

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn