• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Bella sosta Dentro al Vicolo a Lucera (Fg)

Silvana Delfuoco | 01-06-2019

Una cucina della tradizione pugliese rivisitata con coraggio e grande attenzione alle materie prime

Troverete ad accogliervi un team giovane ma già molto professionale, che vi aiuterà con sorridente cortesia nella discesa al piano inferiore: lì vi attende la bella sala ristorante che un’intelligente ristrutturazione conservativa ha ricavato da una stalla-cantina poggiata su fondamenta romane.  

Siamo Dentro al Vicolo, nel centro storico di Lucera (Fg), a due passi dal Duomo (via Scassa, 18 - tel. 338 460 3723). Nomen omen per questo locale aperto da circa due anni in questo intrecciarsi di vicoli e piazzette, dove sarebbe piacevole poter passeggiare senza l’incubo delle automobili in continuo transito… Nella tranquillità della sala è però facile rilassarsi e dare inizio agli assaggi.

Dopo una morbida spuma di tonno servita come entrée, ecco per noi il baccalà confit in crosta di pistacchio, pappa al pomodoro e colatura di bufala, dalla giusta cottura e dai sapori ben definiti.  

Primo piatto il soqquadro con vellutata di fagioli cannellini, cozze e aglio nero: una intelligente rivisitazione della classica pasta e fagioli basata sul “Soqquadro”,  forma di pasta tipica  della zona prodotta dallo storico pastificio Verrigni di Roseto degli Abruzzi.

Anche nel secondo, ombrina su guazzetto di verdure e telline, gli ingredienti della cucina tradizionale ispirano la creatività dello chef: molto buone le telline che regalano un guizzo di mare alla tenera delicatezza dell’ombrina.

Dolce della casa, in chiusura, la mousse di caffè su spuma di anice terra di cioccolato e macaron alle mandorle con crema di burro aromatizzata al limone: riuscito equilibrio tra l’abbondanza degli ingredienti. 

Bella carta dei vini, con attenzione anche alle piccole produzioni locali. Corretto rapporto qualità/prezzo per una tradizione rivisitata con coraggio e grande attenzione alle materie prime.

Il Gatti Massobrio

DI PAOLO MASSOBRIO

Il Taccuino dei Ristoranti d'Italia 2018

ilGolosario ristoranti

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn