• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

A Foligno, Villa Roncalli

Domenico Arecco | 20-11-2017

Un antico palazzo signorile per un ristorante con hotel di charme dove si magnificano i prodotti umbri

Villa Roncalli è uno splendido palazzotto a Foligno (Pg) in una strada tranquilla (Viale Roma, 25 - tel. 0742 391091 - http://villaroncalli.com/) e vi si accede da uno stretto vialetto per arrivare a un piccolo parcheggio di fronte ad un'entrata che entrata non è. Al ristorante in realtà si accede dal retro, molto più imponente, e le due sale destinate alla ristorazione sono un bel colpo d’occhio e i loro signorili arredi e affreschi d’antan predispongono a una lunga romantica attesa. Sì, perché chi conosce questa nobile residenza (è anche hotel con poche camere) e l’apprezza, ti mette subito in guardia sulle lunghe attese dalla cucina.

Villa Roncalli offre essenzialmente un menu degustazione in cui Maria Luisa Scolastra, la chef, riversa le sue conoscenze culinarie e le reinterpreta con grande rigore e fantasia, utilizzando le materie prime più autentiche e peculiari della sua terra facendo sì che memoria e ricordo del passato si trasformino in presente a tavola conservando la cultura e il fascino della cucina di casa.

Maria Luisa la cena la confeziona al momento, solo lei con un piccolo aiuto, e l'attesa al tavolo è la logica conseguenza di una preparazione fatta all’ordinazione. Non è il caso di perder tempo a chidere la carta anche se qualcosa a voce sarà raccontato, meglio lasciarsi trasportare da quello che lo chef ha trovato dai suoi fornitori fidati e da quello che la sua geniale arte culinaria ha inventato nel piatto. Anche la carta dei vini non è amplissima ma la sua capacità di consiglio e di abbinamento ai piatti darà piena soddisfazione.

Noi abbiamo gustato perfette polpettine di chianina di derivazione contadina, gnocchi di ricotta sensazionali, lasagnette davvero convincenti e agnello morbido e succoso.     
Il rapporto qualità/prezzo è ottimo. Un locale in cui la tradizione umbra più autentica diventa alta cucina.

Il Gatti Massobrio

DI PAOLO MASSOBRIO

Il Taccuino dei Ristoranti d'Italia 2018

ilGolosario ristoranti

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn