• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

A Volta Mantovana il fascino rinascimentale dell'Enoteca Gonzaga

Paolo Massobrio | 10-08-2015

Trovarsi di colpo nel Rinascimento italiano, a Volta Mantovana nella maestosa Villa Gonzaga, coi suoi giardini, le sue cantine, il verde… è la quiete. E poi questa osteria moderna (Enoteca Gonzaga - via Beata Paola Montaldi 15/a - tel. 0376801110), aperta da solo due mesi, con 90 posti a sedere in una teoria di salette, ambienti caldi e antichi, oppure direttamente nei giardini reali, sorseggiando i vini di questa area del mantovano che ha molte cose curiose da scoprire: dai brut ai bianchi e rossi figli di uve locali e vaghi internazionali.

Il personale che gestisce questo luogo fantastico è giovane e volenteroso. E qui a qualsiasi ora servono il mitico salame mantovano con la focaccia o una selezione di buoni formaggi. Fra i piatti le nocciole di pollo alla Ludovico, arricchite da semi di zucca, prugne secche, cipolla rossa e accanto un peperone ripieno, ma anche il polpettone di ceci e insalata, olive nere e salsa di carote al profumo di agrumi. In estate c'è il melone mantovano col fiocco, ma il piatto imperdibile rimangono i capunsei che hanno la De.Co. del comune e sono realizzati con pane raffermo e grana Padano in abbondanza, basilico e pomodoro fresco. Che buoni! Quindi i tortelli di zucca, gli agnoli mantovani al burro e salvia. Fra i secondi la millefoglie d'anatra, la tagliata di manzo per chiudere con un dolce e la frutta fresca. Starete benissimo!

Il Gatti Massobrio

DI PAOLO MASSOBRIO

Il Taccuino dei Ristoranti d'Italia 2018

ilGolosario ristoranti

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn