Cerca tra 2566 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Da Il libro del riso italiano: Risotto di Gò

Questo risotto è una tipica ricetta veneziana, realizzata con i ghiozzi o gò, piccoli pesci che vivono nelle zone lagunari

Preparate il brodo di pesce. Pulite e tagliate a pezzi la cipolla, la carota e il sedano. Togliete le viscere ai , lavateli bene e immergeteli in una pentola con circa 4 litri di acqua fredda, aggiungete la cipolla, la carota, il sedano, l’aglio e l’olio. Lasciate bollire per un’ora e mezza.

Versate il tutto in una pentola sulla quale ci sarà un colapasta coperto di garze sterili, per filtrare il brodo. Mescolate bene il composto nel colapasta e premete per far fuoriuscire la carne dei gò dentro al liquido filtrato. Gettate le spine e i residui rimasti nella garza.

Iniziate la preparazione del risotto, tostate il riso con un cucchiaio d’olio d’oliva, quindi portatelo a cottura aggiungendo man mano il brodo di pesce a filo. Prima di servire il risotto, aggiustate di sale e pepe e mantecate con un po’ di burro e a piacere con una spolveratina di Parmigiano che dona sapidità al tutto. 
Servite ben caldo.

Questa ricetta è di Claudio Proietto (ora è deceduto, ce l'ha fornita Lucia Zambon che lavora sempre allo stesso ristorante) del ristorante Corte Sconta di Venezia (per leggere la recensione del ristorante clicca qui).
La ricetta è tratta da Il libro del riso italiano di Valentina Masotti e Massimo Biloni.  Per acquistare il libro clicca qui.

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE

• 320/400 g di riso Vialone Nano
• 800 g di gò
• ½ cipolla
• 1 carota
• 1 costa di sedano
• 1 spicchio d’aglio 
• olio d’oliva q.b.
• sale e pepe q.b.
• 1 noce di burro per mantecare il risotto 
• 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato


INFORMAZIONI AGGIUNTIVE


Tipo portata: primi
Esecuzione: Media
Preparazione: min.
Cottura: 20 min.

TAGS
risotto riso
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus