Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Tonno rosso, filetti di acciughe e di sgombro

Andrea Voltolini | 04-11-2019

Da 200 anni la famiglia Testa percorre il mare di Sicilia per pescare il tonno e il pesce azzurro

Da duecento anni, i pescherecci della famiglia Testa navigano il mare di Sicilia per pescare il tonno rosso e il pesce azzurro (sarde, sgombri, sugarelli, alici...). Ricco di significati il fatto che il punto di partenza delle imbarcazioni sia Ognina, l'antico approdo di Ulisse.

È storia di uomini e donne (Salvatore, Giuseppe, Concetto, Antonino, Agata...), ma è anche storia di barche (numerose) che si sono scambiate il testimone per mare. Dalle prime barche di legno a remi in rotta lungo la costa alle motonavi, fino alla maestosa “Atlante”, costruita in acciaio, lunga 42 metri, che sfida senza paura il mare aperto. Oggi si sono aggiunti altri valori quali l'adesione ai protocolli della pesca sostenibile, le collaborazioni con le Università e i centri di ricerca, a tutela completa del mare e delle sue preziose risorse (in primis le quote Icaat per la cattura del tonno rosso).

La qualità proposta dalla famiglia Testa si esprime innanzitutto nel controllo della filiera completa e nel tempo ridottissimo in cui il pesce viene conservato e trasformato. Dalla pesca in mare al trasferimento nello stabilimento di Portopalo trascorrono infatti pochissime ore, così da mantenerne inalterate freschezza e qualità organolettiche.

Prodotti top della gamma, impreziositi dall'utilizzo di olio extravergine d'oliva e di olio di semi di girasole bio spremuti a freddo e rigorosamente siciliani, quelli a base di tonno rosso. Quattro minuti il tempo che trascorre dal trasferimento dalla vasca di crescita, in cui il tonno rosso si ciba esclusivamente di pesce azzurro, alla macellazione e alla surgelazione a -70°. Avremo così i filetti in vasetto, la ventresca e la buzzonaglia (la parte di carne più scura e molto saporita situata vicino alle lische). Quindi, gli squisiti filetti di acciughe salate dello Ionio (dalle 10 alle 20 miglia dalla costa) e quelli di sgombro pescati nelle isole Eolie e messi in apposite teglie dove vengono cotti a vapore prima di essere posti nei vasetti sott'olio. 

Conserve Testa
Catania
via Testa, 23
tel. 0931842453

ilGolosario 2020

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

I ristoranti del ilGolosario 2020

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia

TAGS
Sicilia
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn