Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Tutte le virtù della barbabietola in un succo

Alistra Silva | 11-02-2019

Dagli anni Sessanta la famiglia Bianchi lavora le barbabietole rosse: cotte al forno, al vapore e oggi tagliate a bastoncino per le insalate e in succo depurativo

Il cuore e l'origine dell'azienda della famiglia Bianchi è la barbabietola rossa, un ortaggio che non compare di frequente nella dieta degli Italiani ma che, per la ricca presenza di sali minerali e vitamine, unita alle poche calorie, è un alimento che non dovrebbe mai mancare all'interno di un'alimentazione bilanciata.

Sulla barbabietola hanno scommesso Camillo e Rina Bianchi che, con il passare degli anni, hanno coinvolto i figli Giancarlo, Angelo e Francesca e i nipoti. Negli anni Cinquanta Camillo possedeva un negozio nella frazione Fontanasse di Casal Cermelli (Al) dotato di forno a legna, dove spesso cuoceva teglie di barbabietole provenienti dalle campagne circostanti, particolarmente vocate per questa coltura. Poi la decisione, negli anni Sessanta, di dedicarsi esclusivamente alla coltivazione e vendita degli ortaggi, concentrandosi durante la stagione invernale sulla produzione delle barbabietole cotte al forno.
La prima operazione era – ed è ancora oggi – la divisione degli ortaggi di grandi dimensioni (dai 500 ai 1.000 grammi) destinati alla cottura in forno da quelli più piccoli, che venivano buttati. Da qui l'idea, per evitare sprechi, di far cuocere al vapore le barbabietole più piccole e poi confezionarle sottovuoto: questa lavorazione, iniziata nel 1978, ebbe grande successo, tanto da estendersi ad altri prodotti, che negli anni si sono aggiunti. Come le cipolle bianche pelate a mano, le carote a rondelle, le pere Madernassa cotte intere, le castagne, il mais in pannocchia e le patate.

Tornando al prodotto principe, la barbabietola, ricordiamo altri due nuovi prodotti molto interessanti: le "barbàs", le barbabietole a bastoncino, pronte al consumo perché pelate, tagliate, cotte e confezionate con metodi che ne garantiscono gradevolezza e igiene e che sono perfette nelle insalate miste e il succo a base di mela e barbabietola, depurativo e mineralizzante, da bere ogni giorno. E questa è una vera e propria novità, assaggiata recentemente da Paolo Massobrio.

“Un equilibrio perfetto che distilla il sapore della barbabietola in maniera accattivante. Un succo che è un dissetante, oltreché qualcosa di nuovo capace di portare innovazione. Anzi, una rivoluzione nel campo delle bevande, che ci piacerà far conoscere a Golosaria".

Infine l'azienda, sempre attenta alle esigenze del mercato, ha inserito nella sua gamma nuovi prodotti a base di frutta: polpe di frutta fresca cotte a vapore e confezionate in pratiche vaschette da 100 grammi, senza zuccheri aggiunti, conservanti e coloranti, solo polpa di mela abbinata a mirtilli, pesche, albicocche, fragole, banane, pere e prugne. Un comodo e salutare snack che può essere consumato in qualunque momento della giornata, anche dai più piccoli.

Bianchi
fraz. Fontanasse 17 - Portanova
Casal Cermelli (AL)
tel. 0131 279180 - 0131 277942 - 338 6274884
company@ortobianchi.com
company@bianchisrl.com

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
Piemonte
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus