Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Il carciofo Violetto di Chioggia è bio

Il Golosario | 19-02-2019

L'azienda agricola Bellan di Valli di Chioggia (Ve)

La scelta di avere sulla propria tavola un prodotto biologico è sempre più apprezzata e condivisa. Le ragioni principali sono due: gli ortaggi e i frutti bio hanno una qualità nutritiva eccellente poiché possiedono maggiori quantità di vitamina C, antiossidanti e minerali, calcio, ferro, cromo e magnesio e poi sono privi di tossine e liberi da qualsiasi contaminazione chimica.
Per questo sono sempre di più le aziende agricole che scommettono sul biologico, come l'azienda Bellan che produce ortaggi e trasformati che provengono solo da coltivazioni certificate e controllate. Possiede 8 ettari a Valli di Chioggia (VE) in prossimità della laguna veneziana, dove l'aria ricca di iodio conferisce ai prodotti un gusto migliore.

La sua storia inizia a metà del 1900, col fondatore Secondo Bellan che pensò di destinare tutte le sue terre alle colture seminative e alla produzione di radicchio, zucche e cipolle. I figli Moreno e Roberto decidono di convertire l'azienda in regime biologico, vantando nel 2007 la certificazione dei prodotti da Suolo&Salute. 

Oggi la nonna, titolare aziendale, insieme alle famiglie, si occupa della vendita dei prodotti freschi che vengono venduti a km 0, mentre le eccedenze sono trasformate in conserve, confetture, creme e salse. Tra queste le giardiniere, la salsa di pomodoro, le zucchine e i peperoni in agrodolce, i sottoli, la crema di porri o di melanzane con aglio, la salsa di zucchine con timo piccante, quella di radicchio rosso e quella di cavolo cappuccio verde con menta, solo per citarne alcuni. Questi prodotti sono biologici al 100%: non solo gli ingredienti principali, ma anche gli aromi sono bio!

La trasformazione degli ortaggi non ha dato solo valore all'azienda, ma anche al territorio, promuovendone la tutela, la biodiversità e le eccellenze locali, come il carciofo Violetto di Chioggia. Questa pianta infatti si stava estinguendo ma, grazie ad un progetto della Regione Veneto, è stato estratto il germoplasma degli ultimi esemplari rimasti e sono state riprodotte le piantine, le quali sono state destinate ad aziende scelte, tra cui l'agricola Bellan, che ha iniziato la moltiplicazione del Violetto partendo da un impianto di 200 piante. Ora ne stima 2.000.
Chi vuole scoprire le proprietà nutritive e la bontà del carciofo Violetto di Chioggia e delle altre verdure fresche o trasformate, può recarsi direttamente in azienda (Str. Ca' Sabbion, 7 - tel. 349 677 1369 - aziendaagricolabiologicabellan@gmail.com) per gli acquisti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn