Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

La vera cucina toscana degli anni Sessanta

Alistra Silva | 16-05-2019

Dai condimenti da spalmare sui crostini, ai ragù, agli spezzatini con diverse tipologie di carne

Ma che bella soluzione trovarsi in casa una teoria di spezzatini con cui imbastire una cena coi fiocchi. Questo è stato possibile grazie ai prodotti di un'azienda che ci piacerebbe conoscere tutti a Golosaria il prossimo fine ottobre. Si chiama All'Italiana, un brand che racchiude la mission dell'azienda: produrre alimenti tipici della cucina italiana. 

Dietro questo nome vi è l'esperienza pluriennale di Massimo Roghi che, fin da bambino, osservava la preparazione dei piatti in cucina e assisteva curioso all'antico rito dell'uccisione del maiale. A 13 anni era già norcino, poi gestore di ristoranti e oggi ideatore di ricette che affondano le radici nella campagna maremmana.
Acquisito un grande capannone di 500 mq, con l'aiuto delle figlie Giulia ed Emily e di alcuni dipendenti, da circa un anno, realizza barattoli con le specialità della cucina di una volta, già pronte da servire o da personalizzare a piacimento.

Alla base vi sono materie prime di qualità, quindi prodotti selezionati sul territorio da fornitori a km 0 o da aziende rigorosamente italiane e poi una lavorazione naturale senza conservanti e additivi, che utilizza solo la pastorizzazione.
Tra i prodotti possiamo iniziare dagli antipasti della cucina toscana, quindi condimenti pronti da spalmare sui crostini, tra cui il più famoso è il condimento toscano fatto con un paté a base di fegatini di pollo e poi i bocconcini e gli involtini di carne sott'olio, che seguono un'antica ricetta delle campagne toscane. Si tratta di teneri bocconcini (o involtini) di carne arrosto cotta in forno e conservati in olio extravergine. Poi i sughi per condire la pasta, come il ragù all'italiana (con carne di manzo e di suino con passata di pomodoro), alla paesana (con carne di vitello e verdure), del contadino (con carni bianche e pisellini) e sapori del bosco (con i funghi mescolati alla carne) e infine, arrivando ai secondi, gli spezzatini con le diverse tipologie di carne: pollo, tacchino, bovino, suino ottenuti con una cottura lenta di pochi ingredienti per un sapore intenso e deciso. Davvero buoni! È stato il commento di Paolo Massobrio dopo l'assaggio.

Infine da un terreno di proprietà con 5.000 piante di ulivo nel cuore della Maremma Toscana, sarà di prossima produzione un olio extravergine d'oliva Igp biologico ricavato dalla spremitura a freddo di sole olive sane.

Attualmente i prodotti in commercio sono 27, ma Massimo ha già in serbo molte idee e sorprese per il futuro...

All'Italiana
Località Metata snc
San Lorenzo Nuovo (VT) 
tel. 333 455 4194
www.allitalianafood.it

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
ragù
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn