• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Quel pane tra i sassi di Matera

Paolo Massobrio | 19-01-2016

Caratteristica forma a cornetto, profumo e sapore tipici e una conservabilità di oltre una settimana: è il pane tradizionale del territorio materano.

Che il pane di Matera figuri fra i più buoni d’Italia è risaputo, ma la fragranza della crosta dei campioni di Gennaro è unica. E a Matera più d’uno ve lo offrirà con l’olio, semplicemente. Fantastica quella crosta color nocciola-castagna, cotta alla perfezione a proteggere una mollica alveolata che potrebbe sposare qualsiasi specialità. Il pane di Matera viene prodotto con semola di grano duro lucano e lievito madre naturale. E rigorosamente cotto in forno a legna. Ha il profumo dei campi di grano ed è caratterizzato da un’alta digeribilità. E poi c’è l’atout della longevità, tanto che si porta a casa come souvenir.

Grazie a un’attenta e particolare lavorazione dell’impasto, si ottiene così questa pagnotta dalla tipica forma a cornetto oppure alta, dalla crosta bruna e molto croccante, mentre la mollica giallo paglierino ha quell’alveolatura tipica e molto difforme.

Indirizzo prezioso è dunque il Forno di Gennaro (via Nazionale, 52 – tel. 0835385656) creato da Gennaro Perrone e oggi gestito dalla figlia Patrizia, raro esempio di fornaia donna, che ha saputo coniugare la preziosa eredità paterna con elementi di innovazione. Qui troverete anche tanti altri prodotti da forno tradizionali come taralli e friselle, il pane di Sant’Antonio a forma di abbraccio, le cancelle di grano duro e olio extravergine d’oliva e le focacce con diverse farciture: con i pomodorini, le acciughe, i peperoni e i salumi.

Ben assortito anche il reparto dolce con i frollini e i biscotti delle feste, i biscotti da inzuppare nel latte, i biscotti della tradizione come le friselle con le mandorle da gustare da sole oppure con il tè o il caffè, i biscottini di San Biagio con semi di anice e le cartellate con il miele.

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
pane
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn