Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Un vino informatico

Il Golosario | 10-05-2018

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio è in Oltrepò per parlarci dei vini della Tenuta Quvestra

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio è in Oltrepò per parlarci della Tenuta Quvestra, acronimo di Qualità, Cuvée e Versa. Nata su iniziativa di un’azienda informatica varesina di nove soci che, per diversificare, ha deciso di puntare sul vino, affidando la gestione dell'azienda ai giovani Simone e Miriam.

La Tenuta è composta da due ville che, dopo la ristrutturazione, ospitano sei appartamenti e offre anche pic-nic in vigna, yoga in vigna e un ristoro su prenotazione. Sotto la direzione enologica di Mario Maffi sono prodotti vini su tre linee: lo Zephiro che è pinot nero Rosè metodo classico che sta almeno 36 mesi sui lieviti; il Gaudium: 80% pinot nero e 20% chardonnay e poi il Symposium 80% pinot nero e 20% chardonnay metodo classico che viene prodotto con le stesse uve dello Zephiro e in anni alterni.

Ci sono poi le Riserve da pinot nero, croatina e merlot; uno chardonnay in purezza; una Bonarda frizzante, due bianchi e un rosso fermo a base di croatina e merlot.

Tenuta Quvestra
Località Case Nuove, 9
Santa Maria della Versa (PV)
tel. 347 6014109

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
vini cantina
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus