Cerca tra 2566 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Un chiaretto di stoffa sul Garda

Il Golosario | 14-06-2018

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio presenta i vini di Giovanna Tantini di Castelnuovo del Garda

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio presenta i vini di Giovanna Tantini che, dopo la laurea in legge, ha frequentato un Master in Gestione Vitivinicola e le si è aperto un mondo.
Si è proposta l'obiettivo di rivalutare il Bardolino, vino con una storia importante ma una nomea di vino leggero, facile. La sua prima vinificazione è stata nel 2002. Massobrio ha assaggiato il Bardolino Chiaretto 2017 «che ha un invitante color buccia di cipolla, note di fragoline di bosco e poi un’espressiva freschezza che termina con un lieve nota tannica. Un vino di stoffa di cui innamorarsi». E poi il Bianco di Custoza che ha profumo di prato, in bocca è equilibrato e fresco; il Garda Rosso, fresco da uve corvina in purezza; il Rosso Veronese Greta – dedicato alla figlia – che fa 22 mesi di tonneaux e il Rosso Veronese Ettore che fa 20 mesi di barrique. Infine il Bardolino 2015 che è esemplare: senti rabarbaro e tamarindo e note erbacee. Il sorso è rotondo e ampio e favorisce una bella profondità. Da conoscere.

Azienda agricola Giovanna Tantini
Loc. I Mischi
Castelnuovo del Garda (Verona)
tel. 3488717577

ilGolosario 2018

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
vino cantina
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus

Mossi Az. Agr. Vitivinicole

Mossi Az. Agr. Vitivinicole

Mossi 1558 - Storie di vite

Documenti ufficiali attestano che fin dal 1558, in Località Albareto, la famiglia Mossi coltivava uva e produceva vini tipici piacentini. Nel giugno 2014, l’azienda è stata rilevata dalla famiglia Profumo con l’intento di portare avanti la tradizione della cantina, unitamente ad un progressivo rinnovamento delle tecniche e dei processi di produzione, al fine di perfezionare i prodotti esistenti e crearne di nuovi.