Cerca tra 2566 ristoranti, 3165 cantine, 4379 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Vigilia di Golosaria

Paolo Massobrio | 10-11-2017

La vigilia di Golosaria è sempre speciale. Intanto oggi sta andando via il brutto tempo e sono tornati i raggi di sole su Milano.

Oggi alle 15 al Mi.Co. ci sarà la riunione con tutti i collaboratori, ma prima io e Marco Gatti faremo il punto sul programma, come ogni anno. Che sorpresa ieri sera la citazione di Golosaria a Striscia la Notizia. Un minuto dedicato a noi che ha fatto schizzare le visite al sito in poche ore. È fantastica la potenza della televisione.

Questa sera alle 20,30 sono negli studi del TgCom, per 15 minuti di intervista su Golosaria, mentre i giornali di oggi sono usciti generosi. Ma come ci si prepara dietro le quinte? Be', io sono al computer, ma ieri sera alle sette, sono andato da Zio Nini ed ho preso tre piatti di pesce da asporto che ci siamo mangiati a casa con un Vermentino di Gallura di Murales, tanto per entrare nel vivo di Golosaria.

Quanta gente verrà. E chi? La gente è strana talvolta. Ieri ha scritto un tipo chiedendo la via della fiera, perché a Milano ci sono tante fiere, ha detto. L’ho invitato a guardare sul sito, perché lì ci sono i dettagli di come arrivare e il tizio ha risposto che gli è scappata la voglia. Non tutte le cose vanno come vorresti: hai avuto una certa attenzione a una realtà che viene da molto lontano e sarà a Golosaria e ti arriva la mail di una persona citata che diffida, perché non è più in azienda. Ma come avrei potuto saperlo se nessuno ce lo ha comunicato? Comunque anche un grazie per l’attenzione ci stava.
Bisogna andare Oltre il Buono, però: lo hanno scritto i giornali anche oggi. Oltre al Buono è tutto ciò che sta dietro a un prodotto. E anche dietro a Golosaria. Ci aggiorniamo a domani, oggi assaporiamo Milano: dal garage di viale Accursio alla cucina coronata del GattiMassobrio.

ilGolosario 2018

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus

Castello di Gabiano

Castello di Gabiano

Nelle nostre cantine millenarie si produce e custodisce la storia di una delle più piccole e antiche DOC italiane, il Gabiano DOC

Collocato nel cuore del Monferrato, il Castello di Gabiano vanta un’antichissima tradizione vinicola, precedente al 1000. L'attuale famiglia l'ha rilevato nel 1636 dai Gonzaga e da allora porta avanti la tradizione nell’esclusivo terroir

  • 08/08/2016

    Per tutto il mese di settembre, spazio a BENVENUTA VENDEMMIA: degustazioni e offerte speciali al wine shop, visite guidate ai vigneti, alle cantine e apertura del Ristorante con menù a tema. Per info e prenotazioni: accoglienza@castellodigabiano.com e tel. 0142945004

    Leggi >
  • 08/08/2016

    Domenica 25 Settembre appuntamento con CASTELLI APERTI con visite guidate ad alcune sale della dimora privata

    Leggi >