Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Sul Sassello fra amaretti e antichi salumi

Paolo Massobrio | 28-12-2018

A cavallo di Piemonte e Liguria, per un fuori-porta golosissimo

Un viaggio speciale, quello che vi proponiamo: da Acqui terme, dove n via Marconi ,1 sono imperdibili gli agnolotti al nastro di Emiliana Pesce (ha un negozio anche a Milano, in corso Indipendenza, 14) al Sassello, per andare a far la spesa alla salumerie Giacobbe, che è anche un boutigue del gusto del nostro Golosario, ricca di cose buone. Ma sono quelle di produzione propria la vera attrattiva: dalla testa in cassetta al salame crudo.



Fantastica la bresaola di Giovanni Giacobbe, realizzata con la carne di fassone piemontese di piccoli allevatori di fiducia. Per noi questa macelleria-salumeria è un punto di riferimento ormai da anni: la vedi appena giunto in paese, in centro. Certo il Sassello evoca anche i funghi e soprattutto gli amaretti. E qui ecco la felice scoperta del Bar Gelateria Le Delizie di Gina proprio accanto alla macelleria Giacobbe.

Collaborano con la fabbrica di Amaretti Giacobbe (qui si chiamano tutti così e con Giovanni sono anche parenti). I loro amaretti con la carta che riporta una bambina in costume sono veramente qualcosa di felice e candido, di morbido ed equilibrato. Col marchio Dina ci è piaciuto l’Amaretto alla gocce di cioccolato e quello agli agrumi, ma la vera specialità di Giacobbe, che abbiamo assaggiato in anteprima, è un delizioso amaretto allo zafferano. Una vera chicca, adatta per essere abbinata a un vino passito: un Moscato di Strevi della valle Bagnario (al n. 25) di Oddone Prati. Una chicca.

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn