Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Roberto Rinaldini lancia Rinaldini Pastry

Il Golosario | 11-06-2018

Uno straordinario progetto che prevede un grande laboratorio a Rimini e 30 nuovi punti vendita 

Roberto Rinaldini, 40 anni, pasticciere e maestro Ampi (la famosa Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani), è riuscito a creare un suo stile nell'arte dolciaria fatto di originalità ed eleganza oltre che di ricerca della qualità a 360° gradi, a partire dalle materie prime. Lui che era campione di pallavolo, oggi lo è diventato nella pasticceria, mantenendo sempre un profilo di grande umiltà.

Lo abbiamo incontrato di recente, mentre raccontava il suo progetto nuovo. A dicembre 2017, insieme all'imprenditrice riminese Micaela Dionigi, ha fondato Rinaldini Pastry, che prevede l'apertura nell'arco di 5 anni di 30 punti vendita in Italia e nel mondo e un grande laboratorio, che è in fase di completamento, a 4 chilometri da Rimini. Ben 4.000 metri quadri, di cui 3.500 destinati alla produzione e 500 al pubblico, con uno spazio che ospita caffetteria e ristorazione «per riassumere in un unico spazio tutte le potenzialità del cibo interpretato da Roberto Rinaldini». Proprio la ristorazione sarà una delle novità del nuovo progetto, che dovrebbe vedere la luce tra la fine di agosto e gli inizi di settembre di quest’anno.

Vogliamo ricordare qualcuna delle originali creazioni di Roberto Rinaldini: le GnamBelline, ciambelle colorate dal morbido impasto e dai profumi aromatizzati; i MacaRAL, interpretazione all'italiana dei macaron seguendo la scala dei colori RAL, con 18 colori diversi che corrispondono ad altrettanti gusti (una sublimazione tutta italiana del macaron, irresistibile dopo gli entusiastici assaggi di Paolo Massobrio di lunedì sera); i Chococolor, le praline al cioccolato colorato, in cui ogni colore identifica un sapore (rosso al peperoncino, verde al pistacchio e così via).
Ma Rinaldini vuol dire anche panettoni, pandori e colombe artigianali con l'impiego del lievito madre; gelati con 16 gusti tra creme e frutta – non bisogna dimenticare che Roberto Rinaldini è stato due volte Campione del Mondo di Gelateria – e la novità rappresentata da Affresco, una granita street dessert pratica da gustare, a base di frutta naturale. Questa è l’Italia che vince.

ilGolosario 2018

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus

Varvaglione - Papale Linea Oro, Primitivo di Manduria Dop

Varvaglione - Papale Linea Oro, Primitivo di Manduria Dop

Da uve di Primitivo selezionate accuratamente nel cuore della DOP e raccolte a mano in cassette.

Colore rosso intenso, dal gusto rotondo e morbido con profumi di confettura e frutti di bosco. Vino elegante e strutturato. Si abbina a carne rossa e selvaggina.

  • 28/06/2017

    Recensione sulla prima pagina della rinomata rivista giapponese "VINOTHEQUE".

    Leggi >
  • 01/05/2017

    Importante menzione sulla rinomata rivista "BUSINESS PEOPLE".

    Leggi >
  • 01/05/2017

    Attestato di merito dalla guida "VINI E CANTINE D'ITALIA 2017"

    Leggi >