Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

#Nonsoloananas! Di che si tratta

Il Golosario | 20-01-2017

Frutta e verdura potranno andare un po' di più sulle tavole dei ristoranti?

Perchè al ristorante difficilmente ci viene proposta sempre e ovunque la solita insalata (la misticanza) in alternativa alle patate? Oppure perché la frutta non viene neppure proposta eccetto che per la solita ananas? Più scelta di frutta e verdura fresca nei ristoranti è quanto chiede UNAPROA che dopo Golosaria, dove ha elaborato pubblicamente questa idea, oggi lancia una massiccia campagna di informazione rivolta a pubblico e soprattutto operatori del settore. #NONSOLOANANAS si situa all’interno del più ampio progetto Nutritevi dei colori della vita e soprattutto porta a compimento il percorso iniziato a Milano con l’appuntamento Siamo alla frutta!. E' stato l'evento che ha aperto la rassegna e che ha visto protagonisti Federico Francesco Ferrero e Antonio Schiavelli, presidente UNAPROA (A questo link il video con l'intervista di Paolo Massobrio a Ferrero e Schiavelli).

Il titolo provocatorio della nuova campagna,#NONSOLOANANAS, si concretizzerà in un accordo che sarà firmato da UNAPROA (Unione Nazionale tra le Organizzazioni dei Produttori Ortofrutticoli, Agrumari e di frutta in Guscio) e FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) e sarà presentato nel corso di una conferenza stampa il 25 gennaio a Roma (presso il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali di via XX Settembre). Anche l’UNC (Unione Nazionale Consumatori) ha aderito a #NONSOLOANANAS, realizzando un sondaggio attraverso i propri canali social per stimolare i consumatori a esprimere la loro opinione sull’argomento: i dati dell’indagine saranno presentati nel corso della conferenza stampa.

“L’ortofrutta è un patrimonio del nostro Paese. - ha dichiarato Antonio Schiavelli, Presidente UNAPROA –Un maggior consumo di ortofrutta fa bene all’economia dell’Italia, fa bene alla salute dei consumatori, contrae la spesa sanitaria e realizza profilassi con gusto, dolcezza e sapidità” E ha anticipato che questo non è un progetto fine a se stesso, ma il primo passo di una collaborazione che continuerà anche in futuro come ha dichiarato il Vice Presidente Vicario di Fipe Aldo Cursano, sottolineando anche il vantaggio economico di un migliore e variegato approvvigionamento di frutta e verdura da parte dei ristoratori.

ilGolosario 2020

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

I ristoranti del ilGolosario 2020

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn