Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Nocciola e pera da mattina a sera

Il Golosario | 15-11-2018

È il tema su cui si sfideranno le Scuole Professionali Alberghiere piemontesi e liguri alla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba

“Nocciola e pera da mattina a sera” è il tema della VI edizione del concorso didattico gastronomico indetto dalla Confraternita del Bollito e della Pera Madernassa di Guarene, che andrà in scena alla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba sabato 17 novembre, dalle ore 15.30, presso la Sala Beppe Fenoglio, sul prestigioso palco dei “Foodies Moment”.

Pera Madernassa di Guarene e Nocciola Piemonte Igp sono due ingredienti ricorrenti della cucina piemontese tradizionale e quindi rappresentativi del territorio, ma sono anche dei veri e propri concentrati di benessere.

Le ricette presentate dalle nove scuole in gara saranno al vaglio della giuria di una ventina di esperti, giornalisti, autorità e stakeholders, capitanata da Paolo Massobrio, che condurrà la giornata insieme alla giornalista Renata Cantamessa, già accanto sul palco di Golosaria 2018 per l’anteprima del concorso con tutti gli attori partecipanti.

Novità assoluta di questa edizione del concorso sarà l’edizione di un ricettario pocket con foto, testi e racconto delle ricette in gara, che verrà distribuito nei punti di vendita Conad di Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta durante le attività in-store previste in concomitanza dell’evento albese. Inoltre, in collaborazione con la nuova edizione del Gatti Massobrio Taccuino dei ristoranti d'Italia, tre locali con il massimo riconoscimento della guida interpreteranno in una ricetta la Pera Madernassa con la "super nocciola" piemontese: la Brinca di Ne (Ge), Lo Grand Baou di Avise (Ao) e Al Bial di Macra (Cn).

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus