Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Nergi e Madernassa: l’extrafrutto alla piemontese

Il Golosario | 27-10-2017

Ad Alba, lunedì 30 ottobre, alla Fiera del Tartufo, si sfidano due eccellenze per proclamare la merenda perfetta

Nergi è l’innovativo extrafrutto che piace ai dietologi e che sta conquistando sempre più coltivatori piemontesi. Dal sapore che oscilla tra kiwi e frutti tropicali, dolce, ricco di proprietà nutritive, ha dalla sua una facilità di consumo unica, per dimensioni e per praticità, non avendo bisogno di essere sbucciato. 
All’altro lato del ring c’è una gloria della frutticoltura piemontese, la Madernassa, pera ipocalorica e ricca di potassio, adatta a tutte le età e a tutti i momenti della giornata, consigliata dai nutrizionisti soprattutto per chi fa pratica sportiva e apprezzata dagli chef per il suo utilizzo nei dolci autunnali.

Saranno questi i due frutti che lunedì 30 ottobre sul palco della Fiera del Tartufo d’Alba (sala Fenoglio area Foodies Moment via Vittorio Emanuele 29 dalle ore 15.30) saranno interpretati dai giovani chef delle scuole alberghiere per creare l’extrafood perfetto per ogni momento della giornata. 
A sfidarsi su questo tema ci saranno: 
Accademia Alberghiera di Alba – Alba (Cn)
Istituto d'Istruzione Secondaria Superiore “Piera Cillario Ferrero” – Neive (Cn)
Agenzia di Formazione Professionale delle Colline Astigiane – Agliano Terme e Asti (At)
Consorzio per la Formazione, l'Innovazione e la Qualità – Pinerolo (To)
Istituto Professionale Statale “Colombatto” – Torino
Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione "G. Pastore" – Gattinara (Vc)
Centro Formazione Alberghiera del Consorzio per la Formazione Professionale dell'Acquese – Acqui Terme (Al)
Istituto di Istruzione Superiore "Giancardi-Galilei-Aicardi" – Alassio (Sv)
Scuola Alberghiera Città di Lavagna – Lavagna (Ge)

A valutare le proposte degli junior chef degli Istituti partecipanti, sarà una giuria di qualità rappresentata da figure autorevoli del mondo food, comunicazione, benessere, sport, eventi ed economia, presieduta dal giornalista Paolo Massobrio che condurrà anche i lavori dell’evento insieme alla collega Renata Cantamessa.  
Accanto a lui, siederanno al tavolo dei giurati: Adriano Bongiovanni (Gran Priore della Confraternita della Madernassa), Daniele Occhetto (Presidente del Consorzio della Madernassa), Fabrizio Ventura (ristoratore de “La Madernassa” di Guarene), Francois Lafitte (Presidente del club europeo di produttori di Nergi), Romualdo Riva (Direttore commerciale di Ortofruit Italia), Liliana Allena (Presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba), Marco Scuderi (Direttore dell’Enoteca Regionale di Grinzane Cavour), Laura Icardi e Sara Cordara (biologhe nutrizioniste), Fabio Bongiorni (Presidente “Accademia dei Sapori” e food teller), Alberto Arrighi (Marketing Gruppo QC-Terme), Chiara Rancan e Melissa Zino (fitness influencer di Milano), Massimo Galvan (Presidente del Gruppo cooperativo Nordiconad) e un rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Oltre ai primi 3 classificati, la giuria assegnerà i Premi Speciali “Consorzio Madernassa” (offerto dal Consorzio per la Valorizzazione e la Tutela della pera Madernassa di Guarene e del Roero) e “Nergi” (offerto dall’OP Ortofruit Italia), con importi complessivi che vanno dai 300 ai 1.000 euro.

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

TAGS
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn